Volotea, la compagnia aerea che collega medie e piccole destinazioni in Europa, rilancia il proprio bouquet di destinazioni internazionali in partenza dal Capodichino e annuncia già da oggi l’avvio di 2 nuove rotte alla volta della Grecia per la prossima stagione estiva. Dallo scalo partenopeo partiranno infatti i collegamenti – con voli comodi e sempre diretti – verso Cefalonia (dal 27 giugno con frequenze fino a 2 volte a settimana e un’offerta totale di 4.800 biglietti) e Rodi (al via dal 28 giugno una volta a settimana per un totale di 3.800 posti in vendita). Con queste 2 novità il vettore farà salire a 19 le destinazioni raggiungibili dal Capodichino a bordo dei propri aeromobili, 7 in Italia e 12 all’estero. Un trend di crescita più che positivo, in linea con gli ottimi risultati registrati da Volotea presso lo scalo partenopeo durante il periodo estivo che si è appena concluso: più di 171.300 passeggeri trasportati, pari ad un incremento del 72% rispetto all’estate 2016.

“Siamo felici di annunciare questi 2 nuovi collegamenti dallo scalo napoletano alla volta delle isole greche, da sempre fra le mete preferite per i viaggi estivi, grazie al mare cristallino, il sole e le bellezze naturali – commenta Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea in Itala. –. Con queste importanti novità dalla prossima stagione estiva i passeggeri napoletani potranno scegliere fra ben 8 destinazioni greche dal grande appeal turistico. Accorceremo dunque le distanze fra il golfo di Napoli e le splendide coste elleniche”.

L’anno prossimo, quindi, Volotea decollerà dal Capodichino verso 19 destinazioni, 7 domestiche – Cagliari, Catania, Genova, Olbia, Palermo, Trieste e Verona – e 12 all’estero – 8 mete elleniche: Cefalonia (novità 2018), Creta, Mykonos, Preveza-Lefkada, Rodi (novità 2018), Santorini, Skiathos e Zante; e 4 destinazioni francesi: Bordeaux, Marsiglia, Nantes e Tolosa. E una speciale promozione è stata ideata per il lancio delle nuove rotte in partenza da Napoli: sarà infatti possibile acquistare biglietti con tariffe a partire da 9 Euro verso Cefalonia e Rodi.

Sin dall’inizio della sua attività a Napoli, nel 2012, Volotea ha creduto nelle potenzialità dello scalo e ha continuato ad investire, trasportando fino ad oggi più di 920.500 passeggeri. I numeri testimoniano l’importante impegno del vettore nel proporre costantemente nuove destinazioni: per il 2018 la compagnia incrementerà il numero di mete raggiungibili, operando più di 5.900 voli pari ad un’offerta di 764.700 biglietti.

L’ulteriore crescita di Volotea a Napoli nel 2018 conferma quanto la strategia di sviluppo del vettore si sposi con le esigenze del nostro mercato – commenta Margherita Chiaramonte, Responsabile Sviluppo Network Aeroporto di Napoli -. Con l’aggiunta delle nuove rotte per Cefalonia e Rodi salgono a 8 le mete raggiungibili in Grecia con Volotea, rafforzando così il primato della low cost verso le destinazioni elleniche. Inoltre Volotea è al momento la compagnia con il network domestico più ampio, con ben 7 destinazioni“.

“Presso il capoluogo campano festeggiamo un altro importante risultato. Nel periodo estivo (1 giugno – 31 agosto 2017) sono stati oltre 171.300 i passeggeri che hanno scelto Volotea per atterrare o decollare dallo scalo partenopeocontinua Rebasti -. Un numero importante che conferma il trend di costante crescita registrato al Capodichino! Basti pensare che, rispetto all’estate 2016, i passeggeri transitati dallo scalo a bordo della nostra flotta hanno fatto registrare un incremento del +72%.

A Napoli Volotea continua a conquistare passeggeri grazie a collegamenti diretti e veloci. Quest’estate ha registrato un tasso di raccomandazione dell’87% e un load factor pari all’85%.

CRESCITA

 

Il 5 aprile 2017 Volotea ha celebrato il suo quinto anniversario, mentre a settembre la compagnia ha raggiunto il traguardo dei 14 milioni di passeggeri trasportati dal suo primo volo nel 2012. Volotea stima di trasportare più di 4,3 milioni di passeggeri quest’anno.

Nel 2017 Volotea opererà più di 44.000 voli dalle sue 9 basi: Venezia, Nantes, Bordeaux, Palermo, Strasburgo, Asturie, Verona, Tolosa e Genova. In ogni base – fatta eccezione per Tolosa – Volotea è la prima compagnia per numero di destinazioni raggiungibili. Volotea potrà contare quest’anno su 875 dipendenti dopo aver aggiunto 150 nuovi per capitalizzare la sua crescita.

Nel 2018, Volotea aprirà 58 nuove rotte offrendo un totale di 293 collegamenti, operando in 78 medie e piccole destinazioni europee in 13 Paesi: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Albania, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda e Lussemburgo. Per il 2018 è stata annunciata la decima base operative a Marsiglia. L’anno prossimo Volotea creerà inoltre 250 posti di lavoro aggiuntivi.

Volotea opererà nel suo network di destinazioni con una flotta di 32 aeromobili, tra cui Boeing 717 e Airbus A319. Entrambi gli aeromobili, riconosciuti per affidabilità e comfort, dispongono di sedili reclinabili e sono il 5% più spaziosi della media.

L’Airbus A319 è il modello di aeromobile scelto per la futura crescita della compagnia e permetterà un aumento del 20% nella sua capacità di trasporto passeggeri, consentendo di trasportare 150 passeggeri e di operare rotte più lunghe.

Volotea è stata selezionata dai TripAdvisor Travellers’ Choice 2017 come la migliore compagnia aerea basata in Italia, Francia e Spagna nella categoria “Europe Regional and Low Cost”.

A PROPOSITO DI VOLOTEA

Volotea, la compagnia aerea delle medie e piccole città europee, offre voli diretti a tariffe competitive. Dall’avvio delle sue attività nell’aprile 2012, Volotea ha trasportato più di 14 milioni di passeggeri in tutta Europa e stima di trasportarne più da 4,3 milioni nel 2017.

Nel 2018 Volotea opererà 293 collegamenti in 78 città di medie e piccole dimensioni in 13 Paesi europei: Francia, Italia, Spagna, Germania, Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Albania, Portogallo, Malta, Austria, Irlanda e Lussemburgo.

Nel 2018 Volotea opererà nel suo network con una flotta di 32 aeromobili che include Boeing 717 e Airbus A319.

Per maggiori informazioni: www.volotea.com

Commenti

commenti