Villa Savonarola (Portici), Villa Campolieto, Villa Signorini e Villa la Favorita (Ercolano),  Villa Bruno, (San Giorgio a Cremano), Villa Macrina (Torre del Greco). Sono queste le sei ville del Miglio d’Oro che sono entrate a far parte dell’itinerario d’arte del Miglio D’Oro.

Lunedì 10 ottobre, alle ore 12:30, presso la sede Ordine degli Architetti P.P.C. di Napoli e Provincia (Piazzetta Matilde Serao 6), l’Associazione “Arteggiando”, in collaborazione con l’Ordine degli Architetti, presenta “Itinerario d’arte lungo il Miglio D’Oro”, il percorso artistico che si terrà a partire dal 15 ottobre nelle Ville Vesuviane.

La rassegna è finalizzata alla promozione dell’arte contemporanea e alla valorizzazione del patrimonio architettonico del territorio vesuviano.

Prenderanno parte all’incontro: Luciano Garella, Soprintendente alle Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli; Luigi De Magistris, Sindaco della Città Metropolitana di Napoli; Giorgio Zinno, Sindaco del Comune di San Giorgio a Cremano; Nando Guarino, Assessore alla cultura del Comune di Torre del Greco; Pio Crispino, Presidente Ordine degli Architetti P.P.C. di Napoli e Provincia; Lorenzo Capobianco, Vicepresidente Ordine degli Architetti P.P.C. di Napoli e Provincia; Mariella D’Elia, Consigliere Ordine degli Architetti P.P.C. di Napoli e Provincia; Giovanna D’Amodio, Presidente Associazione Arteggiando; Giuseppe Gaeta, Direttore  Accademia delle  Belle Arti di Napoli; Paolo Romanello, Direttore Generale “Ente Ville Vesuviane”, Pasquale Lettieri, Critico d’arte; Corrado Sorbo, Direttore di Villa Signorini e l’Architetto Teresa Leone. Modera il Prof. Franco Lista.

PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE VILLE VESUVIANE. IL 10 OTTOBRE LA PRESENTAZIONE DI “ITINERARIO D’ARTE LUNGO IL MIGLIO D’ORO”

CONFERENZA STAMPA L’appuntamento è alle ore 12,30 presso la sede dell’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia

Commenti

commenti