Joep Wijnands, Ambasciatore dell’Olanda in Italia che ha partecipato alla riconsegna dei Von Gogh al suo paeste, cita Pino Daniele e ringrazia Napoli. “Napoli è mille culori” dice al termine del suo discorso nel corso della cerimonia presso il Museo di Capodimonte dove è avvenuta la riconsegna ufficiale dei Von Gogh rubati quindici anni fa dal museo di Amsterdam e rinvenuti dalla Guardia di Finanza nel corso di indagini sui patrimoni di camorristi a Castellamare di Stabia nello scorso mese di settembre.

https://www.facebook.com/

Napoli restituisce Van Gogh all’Olanda. I due dipinti su tela ‘Una congregazione lascia la chiesa riformata di Nuenen‘ (1884 -1885) e ‘Spiaggia di Scheveningen prima di una tempesta‘ (1882) ritornano ad essere ammirati dal pubblico. Per 20 giorni a Napoli, presso il Museo di Capodimonte, poi ritorneranno in patria. I preziosi tesori sono stati ritrovati nello scorso mese di settembre a Castellammare di Stabia in casa di un parente di un narcotrafficante di origine campana che da anni aveva interessi tra l’Olanda e la Spagna, che con un altro narcotrafficante, li aveva acquistati sul mercato clandestino dopo che 14 anni fa erano stati rubati dal museo  Van Gogh Museum di Amsterdam.

Con una cerimonia nel salone da ballo del museo di Capodimonte le autorità italiane hanno riconsegnato i dipinti alle autorità olandesi che hanno concesso l’esposizione al pubblico nel museo di Capodimonte dal 7 febbraio al 26 febbraio.

Commenti

commenti