Un tuffo per la Reggia

Cinque nazionali estere di nuoto si alleneranno a Caserta e tra un tuffo ed un altro visiteranno la Reggia di Caserta. Nei giorni scorsi, infatti, è stato siglato tra la Reggia di Caserta e  l’associazione ADN Aquatic Team la convenzione denominata “Un tuffo nella Cultura” per la promozione del Complesso vanvitelliano in Italia e all’estero.

Da aprile a giugno, durante il periodo di preparazione per i giochi olimpici di Rio 2016 degli atleti delle nazionali di nuoto di Lituania, Belgio, Bielorussia, Kazakhistan e Cuba presso la piscina provinciale di Caserta, saranno effettuate delle visite ufficiali delle delegazioni che avranno così la possibilità di conoscere e apprezzare il ricco patrimonio artistico, architettonico e naturalistico del Complesso vanvitelliano.

L’A.D.N. Swim Project e la Reggia di Caserta selezioneranno, inoltre, con bando pubblico uno studente di età compresa tra 16 e 25 anni che avrà la possibilità di partecipare ad una seduta di allenamento con gli atleti e al contempo offrirà il suo supporto per una delle visite guidate alla Reggia affiancando funzionari e assistenti.

 

 

A.D.N Swim Project, club tra i più titolati in Europa per numero di medaglie vinte a livello internazionale, e` orgogliosa di annunciare il progetto “ Un Tuffo nella Cultura “ creato insieme al Presidente della Provincia di Caserta Angelo Di Costanzo e al Direttore della Reggia Mauro Felicori.

 

Nel dettaglio, Lituania – Belgio – Bielorussia – Kazakhistan e Cuba insieme agli atleti A.D.N si alleneranno presso lo Stadio del Nuoto e il Tatanka Club tra il 25 aprile e il 24 giugno, permettendo agli sportivi casertani di apprezzare da vicino molti dei campioni che lotteranno pochi mesi dopo a Rio de Janeiro per le medaglie più importanti che lo sport può assegnare.

 

“ Essere scelti da cinque Nazionali come partner di allenamenti è un`ulteriore riconoscimento per A.D.N – dichiara il Presidente Andrea Di Nino – ma in questa occasione non si tratta solo di nuoto ad alto livello ma di molto di più….ovvero condividere con uno dei più importanti siti museali in Italia un progetto che durerà nel tempo e infine dare un contributo importante in termini economici al turismo sportivo della citta` “

 

Si ringraziano per il prezioso contributo a quanto sopra i partner di A.D.N, ovvero Arena, BCC San Vincenzo Dé Paoli, Prodigi della Terra, Gym Tatanka, Ristorante MamaMia, KeForma, Hotel Europa, Power Gas, LGL, Cus Caserta e Gymnasium Casagiove.

 

 

 

 

Il direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori ha sostenuto con entusiasmo l’iniziativa esprimendo il suo apprezzamento:

La promozione del nostro monumento trova un validissimo sostegno nello sport e in una delle sue più affascinanti discipline come il nuoto. Avere testimonial della Reggia gli olimpionici dei prossimi giochi di Rio de Janeiro rappresenta un’occasione esclusiva che intendiamo sfruttare nel miglior modo. Ringraziamo l’associazione A.D.N. Aquatic Team con Andrea Di Nino per aver condiviso insieme a noi questa stimolante opportunità”.

 

 

Commenti

commenti