+16°C Partly Cloudy Weather

Napoli, Italy

UltimiArticoli

MANN in Forma con lo sport

Con l’accensione del Tripode delle Olimpiadi 2004 prende il via una due giorni, sabato e domenica prossima, al MANN di Napoli. Un Museo che per 48 ore si trasforma in area sportiva per ospitare tantissimi giovani ed atleti nell’ambito della manifestazione MANNTENERSI IN FORMA. Oltre mille bambini che prenderanno parte alla manifestazione sportiva che sposa arte e sport come avveniva nel mondo antico. A presentare il progetto, Ornella Falco, capo

”O Maggio a Totò”, tutti gli eventi del Maggio 2017

”O Maggio a Totò” 28 aprile -4 giugno Eventi Centinaia tra eventi, performance,  spettacoli, concerti, percorsi turistici e visite guidate dedicati  a Totò per il Maggio dei Monumenti 2017,  organizzati da guide turistiche, imprese, associazioni, enti, consorzi, fondazioni  compongono un ricco cartellone per ”O Maggio a Totò’ in un periodo compreso tra il 28 aprile e il 4 giugno. Un’esplosione di iniziative da parte di numerosissimi operatori culturali che hanno

Carciofo bianco, il gioiello di Pertosa

Verde chiarissimo tendente al bianco argenteo, resistenza alle basse temperature, delicatezza e grandi infiorescenze prive di spine: queste alcune caratteristiche del Carciofo Bianco di Pertosa, Presidio Slow Food, che viene celebrato nel corso di una sagra, giunta alla XXIII edizione, che quest’anno si terrà dal 5 al 7 maggio come di consuetudine in Piazza De Marco. La manifestazione, nata con l’obiettivo di valorizzare un prodotto che stava ormai scomparendo dalle

Musei Campania tra i più visitati d’Italia

Musei Campania tra i più visitati d’Italia L’Anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere con il +307 per cento, la Reggia di Caserta con il +76 per cento, Parco Archeologico di Paestum con il + 66 per cento , il Museo di Capodimonte con il + 51 per cento e gli Scavi di Ercolano con il +47 per cento. I museo e siti archeologici della Campania tra i luoghi d’arte più

Primo Maggio, da Napoli il concertone è TERRONI UNITI

TERRONI UNITI DOPO PONTIDA LANCIANO IL PRIMO MAGGIO DELL’ORGOGLIO ANTIRAZZISTA E MERIDIONALE A NAPOLI Napoli, capitale del mezzogiorno avrà il suo concertone del Primo Maggio e sarà una grande maratona di suoni e colori quella che si svolgerà a Piazza Dante dalle 14.00 fino a mezzanotte.  Un happening  che vede protagonista il collettivo TERRONI UNITI e tanti altri artisti che daranno, vita ad una maratona di musica, parole e impegno

Villa Pignatelli, La serra MOSTRA vicoli e veicoli

Nell’ antica Serra del Museo Pignatelli, sabato 29 aprile alle ore 11, verrà inaugurata la mostra Bruno Agolini. Vicoli e veicoli, organizzata dal Polo museale della Campania in collaborazione con l’associazione Amici di Capodimonte, nell’ambito di COMIC(ON)OFF, rassegna di eventi che si svolge a Napoli all’interno della manifestazione COMICON, dal 28 aprile al 1 maggio. Il progetto nasce dalle suggestioni offerte all’artista dal Museo delle carrozze, riaperto al pubblico nel

Incontri Cinema Sorrento, Salemme per 40 anni carriera

Sarà Vincenzo Salemme a inaugurare mercoledì 26 aprile gli “Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento”, 39esima edizione, dedicati quest’anno al genere Comedy e in programma fino al 30 aprile al Chiostro di San Francesco e al Cinema Tasso. L’artista napoletano festeggerà 40 anni di carriera raccontandosi in un incontro dal titolo “Dal teatro al cinema: 40 anni di commedie” (ore 19:00, Chiostro di San Francesco) condotto da Remigio Truocchio, direttore artistico della manifestazione. L’evento serale sarà anticipato dal vernissage della mostra fotografica “Risate di cinema” a cura di Antonio

MANN, De Andrè chiude il Festival

MANN, De Andrè chiude il Festival Si chiude con Cristiano De André il FestivalMANN/Muse al Museo. Stasera, alle 21,30 nel Salone della Meridiana il cantautore si esibirà in “De André canta De André”, il progetto di successo con cui porta avanti l’eredità artistica del padre Fabrizio, vestendola di una nuova personalità attraverso la sua impronta. Cristiano De André salirà sul palco in versione acustica, accompagnato da Osvaldo Di Dio alla chitarra, ospite in apertura Paolo Benvegnù. Alle 16,00 De

Picasso a Napoli, ecco cosa non riuscì a vedere

Picasso visitò Napoli nel 1917 ed andò alla Certosa di San Martino per vedere il modello del Teatro San Carlino, al vero, uno dei teatri popolari più imporanti che in piazza Municipio fu abbatuto nel 1894. Una scena di una rappresentazione teatrale di Petito con attori della sua compagnia con la maschera di Pulcinella era esposta nel Museo. Picasso ne rimase affascinato  come racconta Leonide Massine nel diario di viaggio.

Biblioteca nazionale, On the river, mostra a due voci

Venerdì 21 Aprile 2017 alle ore 12 si inaugura  alla Biblioteca Nazionale di Napoli  (nelle sale delle Sezioni Americana e Venezuelana) “On the river”, la mostra a due voci che vede protagonisti Angelo Zanella, esperto artista lombardo e Marco Amore, giovane scrittore campano. Con i due autori interverranno  Francesco Mercurio, direttore della Biblioteca, e  Armando Minopoli , curatore della mostra,  l’appuntamento, prosegue  alle ore 18:00 presso la Galleria Anywhere Art