Turismo, Renzi 1 MLD investimenti e entro luglio Piano turismo

Un miliardo di investimenti per il turismo. E’ quanto annunciato dal premier Matteo Renzi a Pietrarsa chiudendo gli Stati Generali del Turismo. Renzi ha dichiarato: «Io ritengo che sulla partita del turismo si giochi un elemento di cultura politica e di orgoglio nazionale. Non è possibile che la provincia di Bolzano abbia più turisti stranieri del sud. Un leader mondiale mi ha detto: chissà cosa c’è al Sud, quando gli ho proposto di fare un vertice… Quanto spreco di bellezza. Vinceremo la sfida del turismo passando da 50 a 55 milioni, poi andremo a 60 milioni e poi i numeri cresceranno, ma solo se riusciremo a raccontare agli italiani che turismo non è solo business, non è solo industria, è qualcosa di più: è un modo per tornare a essere innamorati di un Paese famoso nel mondo per la propria storia».

Matteo Renzi ha detto ancora: «Non è solo mettere a posto spiagge, metropolitane, avere delle storie da offrire, ma è ritornare a crederci. Io voglio fare un racconto del Paese per quello che è, che è molto meglio di quanto è stato descritto fino a oggi». A proposito del lancio della campagna d’ascolto in fatto di turismo: «Vi stiamo chiedendo di darci una mano. Avete tre mesi di tempo. Criticate, ma fatevi sentire», ha affermato. «La gestione culturale deve diventare patrimonio nazionale, un pezzo dell’orgoglio della nostra identità».

Il ministro Franceschini, ha annunciato entro luglio la presentazione del piano strategico per il turismo.

 

 

 

Commenti

commenti