I Beni Culturali devono diventare sempre di più un punto di forza del turismo italiano in uno scenario di destinazione competitiva inserita in un circuito europeo.  A Napoli per due giorni nello splendido scenario della Reggia di Capodimonte oltre 40 delegazioni di 27 paesi hanno preso parte al 13° Forum europeo del turismo. Sul tavolo il documento elaborato dalla riunione informale dei ministri, che ha preceduto il forum. A rappresentare l’Italia oltre il ministro ai beni e alle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini anche il sottosegretario di Stato, Francesca Barracciu che spiegato gli obiettivi del confronto.

 

Commenti

commenti