Terrae Motus riapre per ripartire in direzione San Pietroburgo

Sessantotto opere su settantadue della collezione Terrae Motus di Lucio Amelio sono esposte da oggi nell’ex cinema dell’Aeronautica militare della Reggia di Caserta. I locali dai quali si accede attraverso la Cappella Palatina sono stati recentemente restituiti alla fruizione del complesso vanvitelliano per ospitare in maniera temporanea la collezione che Amelio progetto ispirato dal terremoto dell’80 chiamando a raccolta decine di artisti per dedicare un’opera alla tragedia.

L’esposizione, che si chiama ‘Terrae Motus in Cantiere’, è temporaneamente esposta in questi locali in attesa di interventi di sistemazione dell’intera parte del complesso vanvitelliano, destinata alla collezione Amelio. Il grande artista lasciò in legato alla Reggia di Caserta le settantadue opere, quattro sono attualmente in restauro, con la volontà di farla diventare una collezione permanente. L’allestimento è provvisorio e permette di vedere tutte le opere senza attendere che sia completato il percorso di finanziamento, progetto, cantiere che richiederà almeno due anni.

Quando aprirà il cantiere per un anno la collezione sarà esposta in alcune grandi capitali del mondo. ” Punto si San Pietroburgo, Giappone e Cina – ha affermato Mauro Felicori, direttore della Reggia che ha voluto fortemente questo allestimento temporaneo- La collezione Amelio sarà un testimonial nel mondo e chiederemo ai musei come Hermitage di San Pietroburgo di darci opere dei grandi paesaggisti russi così da promuovere anche il ‘nostro’ Hackert'”.

Sono parte della collezione Terrae Motus opere di Jean Michel Alberola, Carlo Alfano, Anzinger Siegfried, Donald Baecheler, Miquel Barcelò, Joseph Beuys, Domenico Bianchi, Alighieroi Boetti, Cristian Boltanski, Davide Bowes, James Brown, Chema Cobo, Geroge Condo, Tony Cragg, Enzo Cucchi, Ronnie Cultrone, Bruno Di Bello, Luciano Fabro, Sergio Fermariello, Gerard Garouste, Pietro Gilardi, Gilbert e George, Peter Halley, Keith Haring, Anselm Kiefer, Jannis KJounellis, Milan Kunc, Bertrand Lavier, Jean Le Gac, Francisco Leiro, Simone Linke, Robert Llimos,  Richard Lonmg, Nino longobardi, Robert Mapplethorpe, David Mc Dermott, Bruce Mc Lean, Silvio Merlino, Mario Merz, Otto Muehl, Muller Josef Felix, Oswald Oberhuber,  Luigi Ontani, julian Opie, Mimmo Paladino, Giulio Paolini, Artur R.Penck, August Perez, Vettor Pisani, Gianni Pisani, Michelangelo Pistoletto, Robert Rauschenberg, Gerhard Richter, David Salle, Juliano Samento, Mario Schifano, Julian Schnabel, Peter Schuyff, Thomas Stimm,  Philip Taaffe, Ernesto Tatafiore, Cy Twombly, Ger Van Elk, Emilio Vedova, Andy  Warhol, Bill Woodrow.  

Commenti

commenti