Esce ultimo lavoro di Teresa De Sio:  Teresa canta Pino. Un nuovo progetto discografico definito dall’artista un ‘atto devozionale’ a Pino Daniele. ‘Pino sta sulla facce della gente, sulla facciate dei palazzi, per le strade. Non possiamo salutarlo che con la musica’ dichiara in conferenza stampa al MANN. La tracklist comprende ‘O Scarrafone”Bella ‘mbriana’ ‘Je so’ pazz0′ ‘Lazzari felici’ ‘Serenata a fronn’elimone’ ‘Quanno chiove’  ‘Notte che se ne va’ ‘Un angolo di cielo’ ‘Fatte ‘na pizza’ ‘Che tiene ‘mare’ ‘Ninnananninnanoe’ ‘Tutta n’ata storia’ ‘Alleria’ ‘Viento’ ‘Napule è‘.

 

In questo lavoro il mondo musicale di Teresa De Sio si fonde con quello del cantautore napoletano scomparso due anni fa dando nuova vita ad alcuni storici brani senza stravolgerli ma immergendoli nella sonorità tipicamente folk-rock di Teresa. Il disco è prodotto artisticamente da Sasà Flauto e contiene anche un brano inedito ‘O Jammone’ ossia capo scritto da Teresa in ricordo dell’amico e collega scomparso che ha sempre considerato il più grande artista partenopeo.

 

Teresa De Sio ha presentato il suo lavoro al Museo Archeologico Nazionale diretto da Paolo Giulierini che ha affermato: ‘Siamo contenti di ospitare questa presentazione perchè il MANN è la casa di tutti e far risuonare la voce di una grande artista con l’arte di un altro grandissimo Pino Daniele è un evento speciale e particolarmente emozionante’.

Commenti

commenti