Socrate a Paestum

In occasione delle aperture serali promosse dal MiBACT, nell’ambito del Piano di valorizzazione, Sabato 18 giugno 2016 alle ore 19.30 nell’Area Archeologica di Paestum, zona piscina, la Compagnia del Giullareterrà lo spettacolo di Teatro Classico “Apologia di Socrate”.

Scritta in giovane età dal filosofo greco Platone, l’“Apologia” racconta dell’ultima strenua difesa che Socrate stesso pronunciò per difendersi dall’accusa di empietà e corruzione dei giovani. Il discorso, uno dei più toccanti e profondi della storia, racconta il dramma della ricerca disperata della verità.

Tradotto e adattato per il teatro da Anna Rotunno, il testo sarà portato in scena da Dario Riccardo, diretto dalla sapiente regia di Andrea Carraro.

Per venire incontro alle diverse esigenze, il Parco propone ai visitatori due tipologie di biglietto:

  • il biglietto di € 18,00 include: spettacolo + ingressi all’area archeologica + al Museo dalle ore 8.30 alle ore 22.30;

  • il biglietto di € 15,00 include: spettacolo + ingresso al Museo dalle ore 18.50 alle ore 22.30

Per informazioni e prenotazioni sullo spettacolo tel. 3347686331 o mail: compagniadelgiullare@hotmail.it

Commenti

commenti