Da regista a turista. Per un giorno il grande Pupi Avati partecipa in qualità di turista ad un viaggio nel tempo, organizzato dalla Fondazione Fs Italiane per presentare il progetto ‘Binari senza tempo’ attività per lo sviluppo del turismo ferroviario in Italia ed a meno di un mese dall’Expo 2015 sottolinea quanto sia importante realizzare progetti di valorizzazione che uniscano il passato, il presente ed il futuro. Nella videointervista rilasciata a napolipost spiega perché e come sia importante fare iniziative di promozione e potenziamento dell’Italia meno conosciuta.

Commenti

commenti