Ragazzi in costumi d’epoca daranno il benvenuto ai crocieristi che sbarcheranno a Napoli.  ‘Croceristi all’Opera’, è un progetto tra Autorità di Sistema portuale e Teatro San Carlo.

  ”Siamo orgogliosi – ha detto Pietro Spirito, presidente dell’Autorità di sistema portuale – di lavorare con il Teatro San Carlo che rappresenta l’eccellenza e un grande valore per la città e per l’Europa. Questa iniziativa è solo l’inizio di un percorso con l’obiettivo di presentare al mondo delle crociere la città e le sue istituzioni culturali perché sono assolutamente convinto che i valori della cultura, dell’arte e la nostra storia debbano essere portati a conoscenza’‘.

Per migliorare l’accoglienza ai crocieristi, inoltre, da lunedì 3 aprile sulle pensiline della Stazione marittima sarà posizionato un desk con materiali informativi in italiano e inglese, gadget, coupon per avere sconti sulle visite guidate. Inoltre, sarà offerto un intrattenimento musicale ad opera di studenti istruiti nell’ambito dei progetti di alternanza scuola-lavoro. ”É un’offerta unica per invogliare i crocieristi a scegliere la meta Napoli che – ha affermato l’assessore comunale al Turismo, Nino Daniele – con la sua forza culturale unica e con il suo patrimonio culturale, artistico e paesaggistico riesce a fronteggiare ogni difficoltà anche grazie alla voglia nuova di fare sistema”.

Commenti

commenti