Cinque obiettivi. Cinque progetti che il presidente dell’ Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centrale, Pietro Spirito illustra in questa intervista a circa due mesi dal suo insediamento.

Merci, Museo, Passeggeri, Operatori e Viabilità sono i settori per i quali entro tempi certi devono essere realizzati interventi per far essere il ‘Porto la Prua del transatlantico Napoli città metropolitana’ come Spirito dichiara ai microfoni di napolipost.  Napoli, una Nave che ‘naviga’ in un mare Mediterraneo  sempre più nodo centrale della rete globale. E così si compie un viaggio all’interno del Porto di Napoli, infrastruttura sempre più strategica per far ritornare Napoli ad essere una capitale del Mediterraneo.

Commenti

commenti