La Villa dei Misteri uno dei gioielli più noti al mondi di Pompei riapre al pubblico dal 20 marzo. Sono stati conclusi i restauri di parte degli affreschi che adornano questa villa pompeiana.  Il sito era stato chiuso negli anni scorsi proprio per consentire l’esecuzione dei lavori.

Una anteprima per illustrarne le opere di restauro si svolgerà giovedì 19 marzo ed è rivolta alla stampa. Seguirà l’apertura al pubblico. Un appuntamento atteso soprattutto per i turisti che chiedono continuamente di poterla visitare.

La villa edificata nel II secolo a.C. era originariamente una villa d’otium poi in seguito negli ultima anni divenne una villa rustica. E’ situata fuori le mura nordoccidentali di Pompei ed il suo nome deriva da alcuni meravigliosi affreschi di sacertotesse misteriche rinvenuti nel corso degli scavi archeologici nei prima anni del secolo scorso. Fu in quel periodo e che fu in gran parte scavata, il terreno apparteneva ad un privato e poi successivamente fu espropriato. Nel corso del secolo più volte è stata oggetto di studio e di interventi di restauro.

Commenti

commenti