0°C Can't get any data. Weather

,

Politica

Gentiloni a Pompei riapre la casa dei Vettii

Paolo Gentiloni a Pompei per la prima volta da premier inaugura una delle domus più importanti: la Casa dei Vettii chiusa da 12 anni. La Domus è tra le più ricche  e famose di Pompei era posta sotto la protezione di Priapo, Dio dal grosso fallo raffigurato a destra della porta, affresco appena restaurato. Il Dio rappresentava la prosperità economica del proprietari i fratelli Aulus Vettius Restitutus e Conviva, ex

Referendum, una Costituzione in cammino

Referendum costituzionale. Ad un mese esatto dal voto a Napoli studiosi e politologi si sono confrontati sugli scenari e sulle prospettive del referendum. Coinvolgimento dei giovani al dibattito, dinamismo della Costituzione materiale rispetto alle norme in vigore ed Europa. Sono questi i temi principali  sui quali la discussione ha offerto al folto pubblico spunti di riflessione. “Uno dei temi problematici è il ballottaggio che ci deve far riflettere”ha dichiarato Renato

San Gennaro, sciogli il sangue per la Napoli onesta

www.sangennaro.eu Il miracolo di San Gennaro e’ atteso con notevole ansia quest’anno. Mentre la Curia, per invogliare  San Gennaro, ha previsto un fitto programma di riti religiosi e di ‘riti’ laici affidandone la comunicazione per i primi alla rete, Napoli, e di conseguenza i napoletani, al centro di vicende di cronaca di camorra che la promuovono e la raccontano principalmente come citta’ costitutiva del male, si preparano a pregare per

Caldoro cerca direttore generale Turismo in 15 giorni ed a fine Legislatura

Legislatura in dirittura d’arrivo (maggio 2015 elezioni) ed il presidente uscente della Regione Campania, Stefano Caldoro, non rinuncia agli ultimi incarichi importanti. E lo fa per uno dei posti più ambiti quello di Direttore generale della neonata Agenzia regionale per la promozione ed il turismo dei beni culturali. Procede alla scelta non soltanto a fine mandato, ma anche in sordina e con tempi strettissimi per la partecipazione dei candidati: quindici

Sergio Mattarella, suore clausura monastero Trentatré, esultano su Facebook

Al nuovo presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, un saluto particolare. E’ quello rivolto delle Clarisse Cappuccine del Monastero delle Trentatrè di Napoli, che sulla pagina Facebook scrivono: “Gioiamo anche noi per l’elezione del nuovo presidente della repubblica, Sergio Mattarella. Siamo certe che non sia una colpa essere cristiani e per giunta cattolici dichiarati e tuttavia abbastanza ragionevoli da non costringere gli altri ad andare in chiesa e a recitare il

Elezione Presidente Repubblica, Campania tre delegati

Dalla Campania tre grandi elettori per far parte del Parlamento per l’elezione del nuovo Presidente Repubblica, Stefano Caldoro (FI), Pietro Foglia (Ncd) e Raffaele Topo (Pd). “Non sarà facile scegliere il nuovo Presidente della Repubblica, soprattutto dopo nove anni di presidenza di Giorgio Napolitano, che ha svolto il ruolo di garante delle istituzioni repubblicane, nel pieno rispetto dei principi costituzionali, in un momento di difficile, ma necessaria transizione per il nostro

Nuovo Presidente Repubblica 29 Gennaio prima seduta Parlamento

Giorgio Napolitano a casa da presidente emerito e senatore a vita. Il presidente del Senato Piero Grasso ha assunto le funzioni di Presidente della Repubblica mentre la presidente della Camera Laura Boldrini dovrebbe convocare il Parlamento in seduta comune più i delegati regionale per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica il prossimo 29 Gennaio. La firma delle dimissioni di Napolitano alle  10.35 poi il rientro a casa nel quartiere Monti di Roma.

Campania Regionali 2015,  Pd diviso rafforza campagna elettorale Caldoro

Mancano quattro mesi alle elezioni regionali e la confusione regna sovrana in uno dei principali partiti della competizione. Nel PD lo scontro è durissimo in attesa che si arrivi al primo febbraio. Data della terza convocazione delle Primarie. Primarie che sono state già rinviate due volte. I candidati in campo sono Andrea Cozzolino, Vincenzo De Luca ed Angelica Saggese. I renziani, che non vogliono prendere posizione in favore o contro

Teatro San Carlo Napoli è ‘Je Suis Charlie’

Il  teatro San Carlo di Napoli  è ‘Je Suis Charlie’ . Per manifestare la vicinanza ai francesi in relazione agli attentati terroristici a Parigi che hanno avuto come vittime giornalisti e cittadini il teatro di Napoli, una delle massime espressioni culturali nel mondo, programma l’allestimento di una recita straordinaria  Andrea Chenier di Giordano per il giorno venerdì 23 Gennaio. La produzione di Andrea Chenier – dramma storico che ripercorre un