Siglata un’importante Dichiarazione di Intenti tra Comune di Napoli e Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio. I due enti si impegnano a lavorare nei prossimi mesi alla stesura di un progetto di insieme per il centro storico UNESCO per rendere la città maggiormente accogliente per cittadini e turisti salvaguardando l’immagine, la cultura e la tradizione centenaria che la contraddistingue. In particolare, attraverso un gruppo di lavoro comune, saranno realizzati piani di ambiti omogenei per i dehors di ristoranti e bar di più di 20 più piazze e strade cittadine.

Quello siglato oggi” sostiene l’Assessore al Lavoro del Comune di Napoli, Enrico Panini “è un accordo storico per la nostra città che pone fine ad anni di incertezza nei rapporti tra i due enti sul tema. Grazie alla collaborazione delle Associazioni di Categoria, che ci hanno sempre sostenuto, sarà possibile ridisegnare una città sempre più a misura di turista e cittadino, rispettandone le caratteristiche architettoniche e le antiche tradizioni culturali“.

Nella Foto, il momento della firma del documento siglato dall’Assessore al lavoro Enrico Panini e dal Soprintendente Luciano Garella

Commenti

commenti