Torna a Pertosa la Sagra del Carciofo Bianco giunta alla XXI edizione. Quest’anno si terrà nei giorni sabato 25 e domenica 26 aprile e venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 maggio come di consuetudine in Piazza De Marco (apertura prevista anche a pranzo dalle ore 12:00 alle ore 15:00).

Nata con l’obiettivo di valorizzare un prodotto di eccellenza che stava scomparendo dalle tavole, la manifestazione consente ai tanti visitatori di apprezzare questo fiore all’occhiello della cucina locale attraverso i piatti preparati con grande amore e cura dalle signore del luogo secondo le ricette tradizionali.

La sagra, associata alla festa di San Vittorio Martire nel cui periodo di ricorrenza il carciofo viene raccolto, è caratterizzata da un clima di gioiosa serenità, da una forte aggregazione sociale e dallo sforzo congiunto dei tanti volontari che si impegnano con dedizione per la sua realizzazione e la sua buona riuscita.

Il ricavato verrà devoluto a favore delle opere di carità e delle varie attività della Parrocchia Santa Maria delle Grazie il cui Comitato Feste è il principale soggetto coinvolto nell’organizzazione resa possibile anche grazie al patrocinio del Comune di Pertosa e ai Produttori del Carciofo Bianco di Pertosa.

Questa è anche l’occasione per promuovere la conoscenza di un territorio ricco di bellezze: durante i giorni della sagra, infatti, si potranno visitare le stupende grotte che richiamano circa 100.000 visitatori ogni anno e il MIdA01 e 02, Museo Multimediale geo-speologico poco distante da Piazza De Marco.

 

In caso di pioggia verrà allestita una tendostruttura.

Info:  339.3603976 – www.sagradelcarciofobiancodipertosa.it 

 Foto di: Michael Schiavello

Commenti

commenti