Peppe Servillo & Solis String Quartet per i ragazzi di Forcella

Napoli è straordinaria non soltanto per l’arte. Napoli è straordinaria perché ha persone straordinarie. Tra di loro sicuramente Peppe Servillo & Solis String Quartet che per oltre due ore hanno regalato ad un gremito auditorium di Castel Sant’Elmo un concerto indimenticabile. Lo hanno fatto per sostenere l’Associazione Amici di Carlo Fulvio Velardi ONLUS nel corso di una serata magica. Lo hanno fatto (gratuitamente) e magnificamente per raccogliere fondi per le attività dell’associazione che si occupa della formazione dei giovani di Forcella, Maddalena e Duchesca. Una rete di solidarietà incredibile. L’associazione Amici di Carlo Fulvio Velardi è nata il 21 gennaio 2012 per ricordare Carlo, precipitato a mare da una staccionata malferma il 26 luglio 2011. L’Associazione promuove e gestisce attività di sostegno alla crescita, di istruzione, di formazione, di sostegno allo studio, di avviamento al lavoro, sportive e finalizzate alla conoscenza ed al rispetto della natura e dell’ambiente, destinate ad adolescenti in condizioni socio-economiche svantaggiate. Una attività impegnativa che vede impegnati in prima linea i genitori di Carlo, Roberto ed Annamaria Velardi, volontari ed artisti. La serata di Castel Sant’Elmo, seppur in un contesto incantevole e guidati dalla eccezionale voce di Peppe Servillo e dalla maestria musicale dei Solis Sring Quartet, è stata opportunità per conoscere chi quotidianamente, instancabilmente e senza clamori opera in favore dei giovani disagiati di Napoli.

INFO PER DONAZIONI

DONA il 5 1000

ASSOCIAZIONE AMICI DI CARLO E FULVIO VELARDI ONLUS

CODICE FISCALE 95159660638

Commenti

commenti