Pubblicità sempre sulla notizia. Il Papa Francesco arriva a Napoli il prossimo 21 marzo ed il marketing di una azienda di abiti femminili scatena la fantasia proiettando su un cartellone 6 metri per nove una suora in versione sexy

suora-casa-abbigliamento-napoli-cartellone-pubblicitarioE’ quanto sta accadendo a Napoli in questi giorni in via Marina dove sulla facciata di un palazzo svetta l’immagine della modella in abiti (con il seno che si intravede) religiosi. Molte polemiche, molta curiosità e tanta pubblicità. Obiettivo raggiunto per chi ha ideato la campagna pubblicitaria.   Non è la prima volta che cartelloni pubblicitari scatenano le polemiche  e spesso a farne le spese, le donne con i loro attributi femminili in bella mostra per ammaliare ed alludere a messaggi dal significato ambiguo.

Questa è la volta  della donna in versione religiosa che però non dimentica di indossare un jeans ed una collana rosario. Molti napoletani non hanno gradito la scelta pubblicitaria.

E sperano che il cartellone sia rimosso. Molta attesa, infatti, per la visita del Papa Francesco che giunge a Napoli sabato 21 marzo per una intensa giornata. Arriva a Scampia periferia di Napoli per raggiungere poi altri luoghi come piazza del Plebiscito, dove celebrerà la messa, il Duomo, il Gesù Nuovo dove incontrerà i malati, il carcere di Poggioreale dove incontrerà i carcerati ed il Lungomare Caracciolo. Di una cosa sono sicuri i napoletani via Marina, in quella parte dove è affisso il manifesto, non è nel percorso del corteo papale.

Commenti

commenti