Presentata a Roma la guida Flos Olei 2015 nel corso della iniziativa il curatore ed ideatore della manifestazione Marco Oreggia aprendo i lavori ha sottolienato: “I produttori veri interpreti che ci inviano campioni sino a 1000/1500 campioni per 48 presenze internazionali. Siamo in una annata difficile ma ci siamo anche se dobbiamo stare attenti. Annata per molti disastrosa con bassa produzione, poca resa e questioni climatiche”. Una annata complicata, dunque, non solo in Italia, ma anche in Spagna ( produzione dimezzata) mentre l’unica realta’ che regge, e sara’ forse quella che superera’ Italia con 300 mila tonnellate, e’ la Grecia. In Italia si prevede si registrera’ un 20 per cento di imprese in grande difficolta’.

 

Commenti

commenti