Napoli ha un nuovo Prefetto insediatosi da pochissimo, Gerarda Maria Pantalone, ed il sindaco di Napoli,  Luigi De Magistris, le chiede la convocazione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.  Nella richiesta inviata alla stampa è scritto:  “Le rinnovo, innanzitutto, auguri sinceri per il Suo gravoso e delicato incarico di Prefetto di Napoli.

Desidero, altresì, esprimerLe la mia viva preoccupazione per gli episodi di violenza che si sono verificati negli ultimi giorni, nella nostra Città. Mi riferisco a fatti accaduti a Forcella, alla Sanità, a Ponticelli certamente legati al fenomeno della criminalità organizzata, ma anche a scippi a danno di turisti italiani e stranieri che attengono alla micro delinquenza, altrettanto dannosa e pericolosa.

Napoli sta tornando a ricoprire il ruolo di grande Capitale Europea ed ha registrato già da tempo, un costante aumento dei flussi turistici che, nel periodo di Natale e Capodanno, hanno conosciuto un vero e proprio “boom” di presenze nelle strutture ricettive della nostra Città, che ha rilanciato ed ha confermato la sua immagine in Italia ed all’Estero.

A tal proposito, giudico preoccupante – come dicevo all’inizio – questa escalation di violenza che rischia di offuscare l’ottimo lavoro compiuto, anche in termini di sicurezza, da tutte le forze dell’ordine che svolgono, quotidianamente, una preziosa attività di prevenzione, repressione dei reati e sicurezza per i cittadini, peraltro con brillanti risultati.

Per tali motivi, Signor Prefetto, per discutere della delicata problematica, Le chiedo, con cortese urgenza, una convocazione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, al fine di adottare ogni opportuna iniziativa”.

Il Prefetto di Napoli, intanto, ha convocato la stampa per un saluto lunedì pomeriggio.

 

Commenti

commenti