In concomitanza con il primo anno di Papa Francesco, il presepe realizzato dalla bottega Cantone & Costabile di Napoli ed ambientato in una grotta che ricorda quelle di Posillipo, nel 2013 è stato esposto in piazza San Pietro, ed ora sarà Assisi ad  una nuova creazione che rappresenterà l’eccellenza napoletana nel mondo. Nella Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi, tra gli affreschi di Giotto e Cimabue, sarà collocata la monumenNatività, costruita con la stessa tecnica usata per i pastori nel 700 napoletano: terracotta policroma per la testa e gli arti, occhi in cristallo, corpo in ferro e paglia, ed abiti in tessuto.

Foto e testo Ufficio stampa Comune Napoli

Commenti

commenti