Napoli gioco di fioretto

Brutta partita del Napoli che dimostra un cattivo stato di forma; squadra lenta, imprecisa negli appoggi, tanto possesso palla sterile. Vista la situazione dello stato fisico degli azzurri si rischia anche per il terzo posto. Ci sta l’ attenuante dell’ assenza di Huguain, ma il Napoli ormai non ha piu’ forma fisica e se non si riprende dal punto di vista atletico ci saranno ancora brutte partite fino alla fine del campionato. L’ Inter  stasera non ha mostrato nulla di trascendentale, era una partita abbordabilissima, ma purtroppo il Napoli, come già avvenuto ad Udine, in questo momento fa risuscitare anche i morti. La sconfitta di stasera non è solo frutto del pessimo stato di forma degli azzurri, ma anche di un arbitraggio pessimo con un gol concesso in fuorigioco dopo tre minuti e vari falli ed ammonizioni non concesse. Il Napoli di stasera è un Napoli che giochicchia, gioca di fioretto, quasi indolente.  Stasera si sono salvati in pochissimi, forse un paio di giocatori,  i restanti tutti insufficienti. Napoli svegliati ! Con il terzo posto perdiamo circa quaranta milioni di euro per il mancato ingresso diretto in Champions League. Sarebbe veramente una beffa.

Reina 5 – Sul primo gol non poteva fare nulla; sul secondo forse poteva prenderla.  Non trattiene un’ uscita semplice ed il Napoli rischia di prendere il terzo gol

Hysaj 5,5  Tiene abbastanza bene la fascia, ma in fase offensiva non combina quasi nulla

Albiol 5,5 – Fatica a mantenere Icardi e non fa una grande partita difensiva

Koulibaly 5 – Sul gol del raddoppio ha grosse responsabilità; un salvataggio sulla linea salva il Napoli dal terzo gol.

Strinic 5 – Insieme a Koulibaly commette un grosso errore sul  secondo gol; viene richiamato in panchina per avere più spinta con Ghoulam (dal 5’st Ghoulam 5 – Con lui in campo non cambia nulla sulla fascia)

Allan 6 – Bravo nel recuperare parecchie palloni; bel tiro da lontano che impegna Handanovic dalla distanza.

Jorginho 5,5 – Riesce a far girare palla abbastanza bene a centrocampo, ma  non riesce a trovare mai il passaggio decisivo (dal 30’st El Kaddouri sv)

Hamsik 5,5 –  Non è tra i peggiori stasera;  riesce spesso ad allargare il gioco; tenta spesso il tiro da lontano senza molta precisione

Callejon 5,5  – Sfiora il gol nella ripresa, mette in difficoltà Nagatomo;  partita  non entusiasmante.

Gabbiadini 5 –  Non riesce mai a smarcarsi mai in area; non riesce mai ad impensierire  la difesa nerazzurra

Insigne 4,5 – Un disastro, non supera mai l’ uomo; sempre egoista (dal 5’st Mertens 6 – Sicuramente più propositivo di Insigne; ma nulla di trascendentale)

 

Commenti

commenti