Calendario ricco di appuntamenti quello dei prossimi due mesi per gli amanti della bicicletta. Il Comune di Napoli, attraverso l’Assessorato alla Mobilità e con il supporto della Consulta per la Mobilità Ciclistica, patrocina due iniziative che riconoscono il ruolo sempre più importante che la città di Napoli ha acquisito nel panorama italiano sul tema della mobilità sostenibile, e ciclabile in particolare.

Le iniziative, che rientrano a pieno titolo nel filone delle azioni promosse e attuate dall’Amministrazione Comunale volte a favorire lo sviluppo della mobilità ciclistica nel territorio,  sono:

1) l’Assemblea Nazionale della FIAB (“Federazione Italiana Amici della Bicicletta”), dal 15 al 17 aprile

2) L’evento “BIMBIMBICI” (8 Maggio), che avverrà in contemporanea in oltre 200 località italiane – con Napoli eletta a città simbolo dell’intera manifestazione – e con protagonisti i bambini, i ragazzi, le famiglie e le scuole.

3) Il Napoli Bike Festival dal 22 al 26 maggio alla Mostra d’Oltremare

Da Venerdi 15 a Domenica 17 Aprile, nell’ambito dell’Assemblea Nazionale della FIAB, sono previsti una serie di convegni e eventi atti a sensibilizzare i cittadini sul tema dei benefici per la salute connessi all’uso della bicicletta. In particolare il giorno 16 Aprile, presso la Sala del Capitolo nella Basilica di San Domenico Maggiore, è previsto un convegno dal titolo “La Salute viaggia in bicicletta” al quale parteciperanno il Sindaco De Magistris e l’Assessore alla Mobilità Calabrese.

Domenica 8 maggio invece, giorno della edizione 2016 di BIMBIMBICI, è prevista una festosa pedalata in sicurezza tra le vie cittadine. Il tema della pedalata è “La nuova fiaba della bicicletta” già lanciato lo scorso anno, e si tratta di un’articolata campagna di promozione degli stili di vita sani e consapevoli dal punto di vista ambientale. Con l’obiettivo di incentivare la mobilità sostenibile e diffondere l’uso della bicicletta tra i giovani e i giovanissimi, BIMBIMBICI si propone anche come evento di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e del mondo politico in relazione alla necessità di avere città più vivibili e sicure, attraverso la realizzazione di zone verdi, percorsi ciclo-pedonali e progetti di moderazione del traffico. A fare da cornice alla pedalata dell’8 Maggio sarà il Concorso Nazionale di FIAB legato a BIMBIMBICI che, per l’edizione 2016, cavalca il tema fiabesco “C’era una volta…in bicicletta”: i giovani partecipanti sono invitati a immaginare cosa sarebbe successo se i protagonisti delle fiabe più classiche avessero avuto la bicicletta. Regolamento e modalità di iscrizione al concorso sono disponibili sul sito www.bimbimbici.it, dove è possibile scaricare anche alcuni esempi-guida di “fiabe a due ruote”.

Altra manifestazione che già da anni ha acquisito una grande importanza è il “Napoli Bike Festival”, di cui il Comune di Napoli è partner ufficiale, giunto alla sua 5a Edizione e che si terrà nei giorni dal 22 al 26 maggio nello scenario unico del parco monumentale della Mostra d’Oltremare. Il tema dell’edizione 2016 del Festival sarà la “Città a Pedali” con l’obiettivo di mettere in connessione realtà europee differenti. Inoltre, all’interno del Festival sarà presentata l’App “Cycle Stop”, un vero e proprio TripAdvisor per ciclisti su base nazionale, e sarà lanciata per la prima volta in città una pedalata storica. Il Festival inoltre, per gli amanti della pizza,  presenterà la “Pizza del ciclista” che il pizzaiolo Ciro Oliva preparerà per la manifestazione.

Tali iniziative di promozione e sviluppo della mobilità ciclistica si accompagnano all’azione costante  dell’Amministrazione Comunale atta a incrementare sempre di più la rete dei percorsi ciclabili, favorendo quindi la possibilità di muoversi in città attraverso l’uso della bicicletta. All’attuale itinerario ciclabile della città di Napoli, inaugurato nel novembre del 2012 con una lunghezza complessiva di circa 19 Km da Bagnoli a Piazza Garibaldi, saranno aggiunti ulteriori tratti di percorsi ciclabili in sede propria, principalmente nell’Area Orientale. Infatti, saranno ultimati a breve i lavori per la realizzazione dei percorsi ciclabili di via Gianturco, via Galileo Ferraris e dell’Asse Costiero (via Marina) per complessivi 6 km. Inoltre, è in corso di realizzazione il cordolo di separazione per la messa in sicurezza del percorso ciclabile in sede propria di via Caracciolo, di lunghezza pari a 1 km e che verrà ultimato entro la fine di aprile. Ai progetti in corso di realizzazione vanno infine aggiunti i progetti dei percorsi ciclabili su arterie stradali principali approvati dalla Giunta Comunale e di prossima esecuzione, quali corso Umberto (1,2 km) e via Beccadelli  (1,3 km).

Si sottolinea inoltre come sia in fase di partenza il Progetto E-bike 0, finanziato dal Ministero dell’Ambiente, il quale prevede la sperimentazione all’interno del perimetro comunale di 50 biciclette a pedalata assistita ad alto rendimento e ad emissione zero. Tale sperimentazione, approvata nella sua forma definitiva in Delibera di Giunta, si concluderà s condo gli accordi presi, entro novembre 2016.

Si preannuncia quindi una grande primavera per la mobilità ciclistica a Napoli. Ulteriori informazioni sui dettagli delle iniziative saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito web del Comune di Napoli www.comune.napoli.it e sui canali di comunicazione social del Comune.

 

Commenti

commenti