Mercoledì 8 febbraio alle ore 12.00, sarà presentato presso il Museo Civico Gaetano Filangieri di Napoli il restauro del monumentale portone di ingresso, che il FAI – Fondo Ambiente Italiano e Intesa Sanpaolo hanno sostenuto con un contributo assegnato nell’ambito della settima edizione de “I Luoghi del Cuore”, il censimento dei luoghi italiani da non dimenticare.

Alla presentazione interverranno: Gianpaolo Leonetti, Direttore Museo Civico Gaetano Filangieri, Maria Rosaria de Divitiis, Presidente FAI Campania, Angela Schiattarella della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli, Danilo Di Lorenzo, Direttore Area Napoli Intesa Sanpaolo.

Il Museo Filangieri è un museo civico dove si possono ammirare dipinti, sculture, armi, porcellane, maioliche, mobili, stoffe, allestite secondo un criterio espositivo tipicamente ottocentesco. Dalla Sala Carlo Filangiari al piano terra, in stile neogotico, con volte a mosaico realizzate dalle officine Salviati di Venezia, e con sculture di Francesco Jerace e Tito Angelini, attraverso la sala elicoidale si raggiunge la sala Agata, dedicata ad Agata Moncada di Paternò, madre del fondatore, dove su un prezioso pavimento maiolicato realizzato su disegno di Filippo Palizzi si ammirano opere straordinarie ed appesi alle pareti quadri di Jusepe de Ribera, Luca Giordano, Battistello Caracciolo, Mattia Preti ed Andrea Vaccaro.

Commenti

commenti