Con MoroccoSense la cura del corpo fa bene a sé e al mondo

MoroccoSense è un Gruppo internazionale di vendita all’ingrosso e al dettaglio di prodotti cosmetici a base del celeberrimo olio di Argan (il cosiddetto olio marocchino, chiamato così per la zona di provenienza, noto anche come “l’oro del deserto”) e di altri principi attivi di primissima qualità. L’azienda è nata solo nel 2016 ma si sta rapidamente affermando grazie al binomio qualità elevata dei prodotti e miglior prezzi del mercato. Il mondo MoroccoSense può essere esplorato sulla pagina facebook o sul gruppo facebook, per richieste e informazioni si può anche mandare una mail a moroccosenseitaly@gmail.com o chiamare il numero 3409825331. Questa linea cosmetica nasce da una storia d’amore tra un giovane marittimo sorrentino, Gaetano Esposito, e una bellissima ragazza marocchina, Hajar. I due si sposano nel luglio 2014, e vanno a vivere in Marocco, dove il giovane scopre il mondo dei cosmetici a base di Argan. Prima per gli amici, poi via via su scala industriale, comincia a produrre questi prodotti per il benessere del corpo, naturali al 100%, senza parabeni, conservanti e additivi, di elevatissima purezza e di provenienza garantita dal Marocco, l’unica vera e propria terra dell’Argan. L’olio di Argan deve la sua fama mondiale alla particolare ricchezza in acidi grassi insaturi (Omega 3 e Omega 6), vitamina E, carotene e flavonoidi, che lo rende un potente antiossidante e anti-invecchiamento, inoltre vanta proprietà emollienti, nutritive, elasticizzanti, ammorbidenti, vitalizzanti, idratanti e rigeneranti su cute, capelli e unghie, e tonificante, rinvigorente e rilassante sui muscoli quando usato per massaggi. L’olio di Argan è estratto dai semi della pianta di Argania spinosa, chiamata in Marocco l’albero della vita. La pianta, dai rami imponenti, può raggiungere un’altezza fino a 8-10 metri, e può vivere fino a 150- 200 anni. L’Argania cresce nella foresta di Argan, che un tempo copriva vaste superfici dell’Africa del Nord, mentre oggi si estende per circa 800.000 ettari nella zona pianeggiante del Sud del Marocco, specificamente nella pianura del Souss, tra le città di Essaouira, Agadir e Taroundant. Non è stato possibile esportare con successo l’albero al di fuori di tale regione, perciò l’olio che viene ricavato è da considerarsi un bene raro, al punto che nel 1998 l’UNESCO ha dichiarato l’area di coltivazione  “riserva della biosfera”.  Il frutto è una “drupa”, cioè un frutto molto carnoso, di forma ovale o a fuso, lungo circa 30 mm, di colore, quando è maturo, giallo, con all’interno una noce durissima, contenente tre semi, le cosiddette “mandorle di Argan”, da cui è ottenuto l’olio. Le donne marocchine della zona, oggi riunite in cooperative di lavoro, sono dedite alla protezione e riforestazione delle piante e alla raccolta manuale dei frutti, che avviene, secondo l’antica tradizione, nei mesi di giugno e luglio, quando il frutto, ormai secco, cade dalla pianta sul suolo. Le donne prestano particolare attenzione a non raccogliere noci senza frutto, in quanto in quel caso i frutti sono stati mangiati dalle capre, che ne sono ghiotte al punto da arrampicarsi sui rami degli alberi di argan. Tradizionalmente, una volta estratti i noccioli dai frutti e le mandorle dai noccioli, le mandorle  venivano immesse in un tipico strumento che, attraverso il loro sfregamento meccanico e l’aggiunta di acqua, produceva una pasta chiamata “Malaxage”, contenente il 50% di olio di Argan. Poiché con questo metodo di lavoro la resa era bassa, riuscendo  ricavare giusto piccole quantità di olio per i bisogni di consumo della famiglia, a partire dai primi anni del 2000 si è affermato il metodo di estrazione tramite macchinari, molto più efficiente. Inoltre, con il metodo moderno metodo meccanico non si deve aggiungere acqua per la lavorazione del malaxage, ottenendo così un olio di argan capace di conservarsi molto più a lungo rispetto a quello ottenuto con il metodo tradizionale. La produzione totale annua di olio di Argan in Marocco è di 4.000 tonnellate, di cui circa il 75% viene esportato: l’indotto della produzione di olio di Argan fornisce sussistenza a 3 milioni di persone. Dunque, questa cosmesi oltre ad essere benefica per chi ne fa uso, ha anche un significato di utilità sociale. La linea MoroccoSense comprende innanzitutto un purissimo Olio di Argan, che può essere utilizzato in molti modi. Innanzitutto, per il viso: addizionato al sale o allo zucchero realizza un ottimo scrub per rinnovare le cellule superficiali dell’epidermide, mentre aggiungendo alcune gocce alle maschere si dona alla pelle luminosità e turgore; in caso di rughe, applicandone alcune gocce la sera prima di andare a dormire, si può realizzare un impacco che le distende, da lavare la mattina dopo. Per irrobustire unghie fragili che si sfaldano facilmente, si consiglia di mescolarne un cucchiaino con uno di succo di limone, e applicare il composto ottenuto sulle unghie per tutta la notte prima di andare a dormire, coprendole con guanti di cotone. Per l’idratazione della pelle di tutto il corpo, versarne alcune gocce nell’acqua della vasca, o applicarle sul corpo umido sotto la doccia prima di insaponarsi. L’olio è ideale anche per i massaggi, caldi, come contro contratture muscolari e crampi, o freddi, come contro le smagliature. Sul cuoio capelluto aggiunto allo shampoo, o puro per impacchi chiusi da tenere per un’ora o più, serve per rinvigorire i capelli deboli e sfibrati, mentre un massaggio di alcune gocce sul capello bagnato prima del lavaggio agisce contro la forfora, e qualche goccia sulle punte prima di asciugarsi i capelli contrasta secchezza e le doppie punte. Sulle labbra può essere usato al posto del classico burro di cacao, con risultati strepitosi. L’olio di argan può essere impiegato anche come rimedio naturale in caso di bruciature, in quanto ne velocizza la guarigione e cicatrizzazione, o contro pruriti e arrossamenti cutanei, per tutta la famiglia, esempio dopo uso del rasoio o per la dermatite da pannolino dei lattanti. Insomma, l’olio di argan è un vero e proprio elisir dotato di moltissime proprietà, e agisce in piccole quantità. L’acqua di lavanda di Marocco Sense è un’ottima acqua cosmetica dotata di facile e uniforme assorbimento che si traduce in una rapida idratazione e deodorazione. Lo shampoo all’olio di argan di MaroccoSense, sintesi di purezza, efficacia e qualità, è ideale per rinforzare e rivitalizzare qualunque tipo di capello, nutrendolo e rispettandone la naturale vitalità. La polvere di cactus MaroccoSense, emulsionata con l’acqua di rose MoroccoSense, può dar vita ad una fantastica maschera contro stanchezza e invecchiamento cutaneo, adatta a tutti i tipi di pelle: idrata a fondo le pelli secche e riduce la produzione di sebo in quelle grasse, oltre a vantare proprietà antisettiche. L’olio di sesamo MaroccoSense, ricco di calcio, è un anti-infiammatorio naturale, facilmente assorbito dalla cute, su cui esplica azione protettiva, ad esempio per alleviare i fastidi dovuti alle scottature solari, per rassodare la pelle del viso, per attenuare i disturbi dell’acne, per ottenere una leggera protezione naturale della pelle durante l’esposizione al sole. L’olio di sesamo è inoltre usato per massaggi energizzanti, controllo dei batteri che causano la forfora, guarigione rapida e protezione di graffi e abrasioni, e come rinfrescante nelle eruzioni cutanee. L’olio di sesamo è particolarmente efficace nella cura dei capelli secchi: può essere applicato come impacco pre-shampoo sui capelli umidi, massaggiando con le mani e lasciandolo agire per almeno 30 minuti, o sui capelli asciutti, per ottenere un effetto nutriente e lucidante. Il sapone all’olio di Argan MaroccoSense è ideale per detergere delicatamente viso e corpo, con azione idratante, emolliente, lenitiva e protettiva su tutti gli strati cutanei. L’acqua di rose MaroccoSense deterge e purifica la pelle, combatte macchie e smagliature, previene la caduta dei capelli, contrasta l’invecchiamento cutaneo e lo stress ossidativo. Conclude Gaetano: “Abbiamo a cuore la cura del vostro benessere. Prendersi cura di sé è il primo passo per mettersi in equilibrio armonico con se stessi e gli altri. Non esitate a scriverci commenti, suggerimenti, esperienze, mediante e-mail all’indirizzo moroccosenseitaly@gmail.com. Saremo felici di confrontarci con voi”.

Commenti

commenti