La moda è inutile ribadirlo è  un insieme di oggetti che rendono una persona gradevole, elegante e sempre glamour. A Napoli ci sono diverse realtà artigianali  interessanti e  sempre pronte a scommettere su novità. Così una sera un noto negozio del centro di Napoli borse e vestiti sono stati protagonisti di un happening cha ha intrigato anche i passanti che dalle vetrine ammiravano la sfilata. La sfilata ha voluto essere l’occasione per presentare la collezione autunno/inverno 2014/15.

Per l’ abbigliamento al femminile, è stata scelta una realtà partenopea da 26 anni: Sael che offre una linea di produzione propria totalmente artigianale e su misura per vestire chiunque.  La linea su misura nasce dalla preziosa matita della stilista Lidia Gaeta, con la  sorella  Sasi,  e dal lavoro certosino delle bravissime sarte. I maschi, invece, per l’occasione sono stati vestiti da Sartoria del cuore.

Ma la location è stata quella dello storico negozio Tramontano che ha fatto sfilare le modelle e modelli con le  borse e valigie artigianali, vanto della città di Napoli nel mondo.

Le collane indossate dalle modelle, sono  il frutto artigianale di  Monica Sansone.

Commenti

commenti