Un flash mob per il ritorno alla direzione del MANN di Paolo Giulierini. Guide turistiche, artisti, intellettuali, turisti e cittadini si sono dati appuntamento dinanzi il MANN per manifestare solidarietà a Paolo Giulierini. Una complessa vicenda di giustizia amministrativa ha momentaneamente costretto il MIBAC a sostituirlo alla direzione del Museo Archeologico Nazionale di Napoli. In molti hanno indossato una maglietta con scritto #iostocongiulierini, in molti hanno ballato e dichiarato di voler a tutti i costi il ritorno di Giulierini alla guida del MANN.  Tra i presenti Mimmo Iodice, Luigi Necco e tanti altri. Paolo Giulierini ringrazia tutti con questo post sui social: “Non trovo le parole per ringraziare tutti gli organizzatori della manifestazione odierna e i tanti amici che hanno manifestato la loro solidarietà a distanza. Non trovo le parole perché mi avete colpito al cuore, dimostrando ancora una volta la grandezza di Napoli e dei suoi cittadini. Il Mann oggi è più forte per il vostro appoggio incondizionato. Non mi sento di fare ancora dichiarazioni né di abbracciare uno ad uno tutti. Lo farò -spero- presto. Una promessa però la voglio fare: se dovessi tornare, se mi sarà consentito di lavorare e portare in fondo il progetto, se mi sarà data fiducia, vedrete al Mann i fuochi d’artificio, tante sono le sorprese in cantiere. E vi assicuro che quelli di fine anno sembreranno, a confronto, mortaretti.Vi voglio bene…mentre qualche lacrima scende”.

Commenti

commenti