L’Italia ha tre nuovi direttori a rappresentarla all’estero presso gli Istituti di Cultura. Il Ministro per gli Affari Esteri, Paolo Gentiloni, di Marco Delogu, Olga Strada e Giorgio Van Straten alla direzione degli Istituti di Cultura di Londra, Mosca e New York.

Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, con una nota stampa ha espresso sincero apprezzamento per la nomina: “Si tratta di personalità di alto profilo – dichiara Franeschini – che sapranno valorizzare e rilanciare al meglio il ruolo importantissimo di queste istituzioni fondamentali per la diffusione della cultura italiana nel mondo”.

 

Commenti

commenti