Assegnati negli negli spazi della Galleria “Al Blu di Prussia” di Napoli le prestigiose stelle civicratiche del premio “Napoli per l’eccellenza 2017 – Civicrazia”, un evento culturale che, su impulso della fondatrice e presidente Lucia Tilena D’Amico, alla sua VIII edizione, omaggia chi, a Napoli e per Napoli, ha fatto dell’eccellenza un obiettivo costante del proprio lavoro.

Dopo il ricordo che Lucia Tilena D’Amico ha dedicato al regista Pasquale Squitieri da poco scomparso e vincitore della prima edizione del Premio Civicrazia, a ritirare i riconoscimenti, corso della serata di gala condotta da Mimì De Maio, lo scrittore Maurizio De Giovanni, il produttore cinematografico e presidente dell’SC Napoli Aurelio De Laurentiis, al giornalista Ermanno Corsi, all’attore Alessandro Preziosi, alle attrici Gea Martire e Franca Abategiovanni, l’artisti Angelo Tonto e l’arpista Daniela Fontana (protagonista anche del momento musicale che ha allietato la serata) che si aggiungono al già folto parterre di illustri rappresentanti del panorama artistico e culturale italiani premiati nelle delle edizioni precedenti:

Carla Fracci (direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma); Marina Confalone (attrice); Luca Verdone (regista); Antonello Cascone   (direttore d’orchestra); Renato Francesconi (cantante lirico); Roberto Vona (docente universitario); Clementina Gily   (docente universitario); Claudia Cardinale (attrice); Annamaria Akermann (attrice); Giorgio Albertazzi (attore); Ruggero Cappuccio (drammaturgo e scrittore); Pasquale Squitieri (regista); Iaia Forte (attrice); Pino de Maio (cantautore); Lina Sastri (attrice); Ugo Gregoretti (regista); Susanna Pescetti (direttore d’orchestra); Francesco Antonio Grana (giornalista vaticanista); Dario Candela (pianista); Isa Danieli (attrice); Lina Wertmüller (regista); Giancarlo Giannini (attore); Giovanni Esposito (attore); Ilaria de Laurentiis (attrice); Gianpaolo Morelli (attore), Riccardo Zamuner (violinista); Mimmo Liguoro (giornalista), Ugo Gregoretti (regista), Lina Sastri (attrice), Titta Fiore (giornalista), Antonello Perillo (giornalista), Monica Leone (musicista); Peppe Barra (attore), Tosca D’Aquino (attrice).

Giunta alla sua ottava edizione, la manifestazione, nata nel 2010, ha la Medaglia e il Patrocinio del Presidente emerito della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e dell’Università degli studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli ed è promossa dall’Associazione “Il Ponte della Civicrazia”, nata nel 1992 per dar lustro alla cultura civicratica che ha a cuore le sorti della città partenopea affinché anche il potere pubblico sia davvero al servizio del cittadino.

Commenti

commenti