Infinito presente, il volume di Armida Parisi

Un incontro speciale, sabato 19 dicembre alle ore 12, al cinema Vittoria di Napoli, tra diverse scuole di scrittura napoletane, in occasione della pubblicazione dell’antologia di racconti “Infinito presente” a cura di Armida Parisi. Il volume raccoglie oltre sessanta testi brevi che narrano le diverse interpretazioni dell’ossimoro con cui si sono misurati gli allievi scuole di scrittura: Lalineascritta di Antonella Cilento e i tre laboratori della casa editrice Homo Scrivens: l’Officina di Vincenza Alfano, la Bottega di scrittura di Aldo Putignano e Giancarlo Marino e il Laboratorio pompeiano di Gianluca Calvino.

Alla presentazione partecipano, insieme alla curatrice: Enza Alfano, Antonella Cilento, Aldo Putignano e Pier Luigi Razzano. Modera Mario Rovinello, presidente dell’associazione “Amici del cinema Vittoria”. Commento musicale del Duo Brundo. Letture di: Michele Gilostri, Carla Pisani, Roberta Sensenhauser, Sara Virnicchi.

Pubblicati durante la scorsa estate dal quotidiano “Roma”, i racconti di 2700 caratteri testimoniano differenti modi di sentire lo scorrere del tempo, il rapporto con i concetti di anima, di Dio, di esistenza, di infinito, ma anche e soprattutto la capacità e la volontà di persone di ogni età di avvicinarsi alla scrittura e alla difficile arte del racconto breve, con la ricerca linguistica che essa impone.

Infinito Presente/ Ed. Homo Scrivens /a cura di: Armida Parisi/ Collana: Polimeri/ Info: p. 192 – brossura /ISBN: 978-88-99304-25-6/ Prezzo: € 14
In distribuzione presso Messaggerie

Commenti

commenti