Turisti tutto esaurito e con Domenica al Museo gratis.  Pompei come gli altri siti archeologici e museali apre gratuitamente gli ingressi per l’iniziativa ministeriale ‘Domenica al Museo’. E’ atteso un flusso elevato di visitatori e turisti.

La Soprintendenza di Pompei nell’annunciare l’iniziativa comunica anche con una nota che: ” Sono partiti oggi 4 dicembre gli interventi di messa in sicurezza dell’Odeion, il Teatro Piccolo degli Scavi di Pompei, nell’ambito dei più ampi “Lavori di messa in sicurezza della Regio VIII degli scavi” previsti dal Grande progetto Pompei, Durante i lavori, dal 4 dicembre al 15 gennaio, il Teatro Piccolo non sarà visitabile.

Domenica 6 dicembre è previsto l’ingresso gratuito ai siti archeologici vesuviani nell’ambito dell’iniziativa ministeriale “Domenica al Museo”. Gli orari di accesso ai siti saranno regolari. Pompei (dalle 9,00 alle 17,00- ultimo ingresso 15,30). Ercolano, Oplontis, Stabia e Boscoreale (dalle 8,30 alle 17,00- ultimo ingresso 15,30).

Per quanto riguarda la presenza di turisti si registrano dati positivi anche dal transito all’aeroporto di Capodichino.

In occasione del week end dell’Immacolata – da  oggi venerdì 4 a mercoledì 9 dicembre –  transiteranno per lo scalo di Napoli, tra arrivi e partenze, circa 70mila passeggeri: 35mila sui voli di linea nazionali e 35mila sui voli di linea internazionali.

Londra, Monaco e Barcellona saranno le destinazioni internazionali di linea preferite per il week end dell’Immacolata.

Da inizio 2015 ad oggi il traffico complessivo dell’Aeroporto Internazionale di Napoli registra un + 4% con una crescita del traffico di linea internazionale del 13%.

Commenti

commenti