Finocchi e Fave quando un ortaggio sposa un legume. Sono molto buoni da mangiare sia crudi che cotti. Si propone una ricetta che li vede insieme in una versione metà e metà, nel senso che i finocchi si utilizzano crudi mentre le fave cotte. Pulire le fave e cuocerle per mezz’ora in acqua e sale. Quando sono cotte e raffreddate condirle con olio extravergine di oliva, sale, pepe, un pizzico di aceto e zucchero e lasciarle marinare per tre ore circa. Pulire i finocchi, lavarli in abbondante acqua fredda e tagliarli a listarelle. Quando le fave sono ben marinate ricoprirle con i finocchi e servire. Può essere una insalata da proporre nel corso di un pranzo o cena in piedi o come contorno di carne alle brace. Sono ottime da mangiare anche al termine di un pranzo seduti per dare freschezza al palato.

Ingredienti

1 kg di Fave

3 Finocchi

Olio extravergine di oliva Qb

Sale Qb

Pepe Qb

Zucchero un pizzico

Aceto un ‘pizzico’

Commenti

commenti