In occasione della XXV edizione delle “Giornate del FAI”,  ad AVELLINO, BENEVENTO,  CASERTA, NAPOLI, SALERNO, sono state previste sabato 25 e domenica 26 marzo , visite guidate in siti monumentali, palazzi, chiese, aree archeologiche solitamente chiusi al pubblico, e l’apertura in via straordinaria, di Villa Rosebery, residenza napoletana del Presidente della Repubblica, con la possibilità di visitare la Palazzina Borbonica e il grande parco.

Per assicurare che l’evento si svolga in condizioni di sicurezza e a  tutela del complesso monumentale, che rappresenta uno dei principali esempi del neoclassicismo a Napoli, nonché degli altri luoghi del patrimonio artistico e naturalistico partenopeo previsti nel programma FAI sono state predisposte – nel corso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal Prefetto di Napoli, Carmela Pagano, al quale hanno partecipato anche i rappresentanti della Presidenza della Repubblica – idonee misure di sicurezza oltre a un articolato piano di viabilità per garantire la più ampia partecipazione della cittadinanza a questo importante appuntamento.

Commenti

commenti