Facing off. Il nuovo lavoro di Maria Di Razza, dopo il successo di Forbici (selezionato in oltre 65 festival internazionali) debutta, venerdì 7 novembre, alle ore 21.00, presso il cinema La Perla di Napoli. Il nuovo cortometraggio di animazione della filmmaker puteolana Maria Di Razza, è una riflessione sull’uso e l’abuso della chirurgia estetica. Inoltre, intende essere anche un omaggio al mondo del cinema. Nell’occasione è in programma  la proiezione di Frammenti d’amore, una selezione dei diversi contributi che andranno a comporre il secondo film partecipato della marechiarofilm, Oggi insieme domani anche, ideato da Antonietta De Lillo e attualmente in fase di montaggio.

Forbici vincitore di 8 premi, tra cui una menzione speciale ai Nastri d’Argento 2014, Forbici è stato realizzato proprio nell’ambito del progetto di documentario partecipato Oggi insieme domani anche, un’indagine sull’amore per raccontare l’Italia di oggi.

La presentazione di Facing off è dunque anche l’occasione per parlare con la regista Antonietta De Lillo del film partecipato che la marechiarofilm ha adottato come suo modo principale di fare cinema – come si legge in una nota stampa – I contributi scelti sottolineano la particolarità di un percorso che dal 2010 ad oggi ha elaborato il concetto di crowdsourcing con lo scopo di creare una vera e propria community creativa, un’aggregazione di registi e operatori del mondo del cinema che lavorano insieme su un tema comune e al tempo stesso realizzano opere autonome e personali. Il film partecipato della marechiarofilm è un’occasione per usare la rete e le tecnologie digitali al servizio di nuove modalità di fare cinema che consentano agli autori di uscire dall’isolamento creativo che caratterizza i nostri tempi e di guardare alla complessità del reale attraverso una molteplicità di sguardi”.

L’ingresso alla serata è libero, fino ad esaurimento posti.

Per informazioni: CineTeatro La Perla, via Nuova Agnano 35 – Napoli. Tel. 081/5701712 – www.cineteatrolaperla.it

Commenti

commenti