EX REAL POLVERIFICIO BORBONICO Questa mattina presso gli uffici della Soprintendenza di Pompei è stata perfezionata la consegna al Ministero per i Beni e le Attività Culturali e i Turismo (MIBACT) del complesso demaniale denominato Ex Real Polverificio Borbonico di Scafati precedentemente dismessa dal CRA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi delle economia agraria, già Istituto Sperimentale Tabacchi) e dalla Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

I verbali sono stati sottoscritti per conto del MIBACT dal Direttore Generale della Soprintendenza Pompei, Prof. Massimo Osanna e per conto dell’Agenzia del demanio dal Responsabile dei Servizi Territoriali per le Province di Avellino e Salerno, Dott. Pierpaolo Russo.

La consegna del grande parco di epoca borbonica e dei numerosi manufatti  del compendio permetterà, nel quadro del Grande Progetto Pompei ed in sinergia con le comunità locali, di restituire alla cittadinanza, agli studiosi  ed ai turisti una delle aree demaniali di maggiori dimensioni e di maggior pregio storico-culturale e paesaggistico -ambientale e consentirà di realizzare un centro polifunzionale a servizio del sito archeologico pompeiano con uffici, foresterie, sala conferenze-auditorium, sale studio, laboratori,  spazi per eventi culturali e mostre e per l’archiviazione organica, la catalogazione, l’esposizione e lo studio dei reperti archeologici. EX REAL POLVERIFICIO BORBONICO

Commenti

commenti