Erri De Luca ed Alessandro Haber, ambasciatori del MANN

Erri De Luca ed Alessandro Haber, ambasciatori del MANN. I due artisti hanno preso parte alla conferenza stampa di presentazione del primo Festival del MANN, Muse al Museo che entrerà nel vivo il prossimo 19 aprile ma che ha avuto una anteprima con la letture di Alessandro Haber dinanzi alcune statue del Museo. Un percorso che ha preso il via da Photos con Apollo Citaredo, il Busto di Omero, Orfeo Euridice, Fauno e maschera tragica, Pseudo Seneca. E’ il primo appuntamento del festival anche per celebrare la prossima Giornata mondiale della poesia, 21 marzo.

Erri De Luca che ha già preso parte ad altre iniziative del MANN ha voluto essere presente perchè nel corso del Festival sarà impegnato  in una missione umanitaria. Erri De Luca ha dichiarato: “Con queste iniziative finalmente entra la luce. Mi capita spesso di vergognarmi di come la mia generazione tratta le opere d’arte, sono stati calpestatori. Qui invece la città ha ereditato questi tesori e sono qui per sentimento di orgoglio dove venni con mio padre. Resta un sentimento di impressione dinanzi a questa bellezza gigantesca, non però come panorama, ma bellezza forgiata da immensi catastrofi, la bellezza proverbiale da questo golfo provengono da tragedie, la bellezza è per noi una forza di natura che ci fa tremare e riguarda tutti i nostri sensi. Sono venute fuori queste statue gigantesche da combattimenti, guerre e della civiltà per affermarsi. In questo posto si inaugura un Festival aprire questo posto, un tempo deposito del tempo passato, e di trasformarlo in una assemblea permanente delle Muse. Sono entustiasta che succeda qua”.

Commenti

commenti