0°C Can't get any data. Weather

,

PostArt

MANN in mostra Wickelmann a 300 anni dalla nascita

 Johann Joachim Winckelmann  scrive al conte Heinrich di Brühl nel 1762 del cavallo di bronzo, cavallo Mazzocchi. Scrive per narrargli di uno dei primi ritrovamenti degli scavi archeologici di Ercolano che da oggi è esposto al primo piano, salone della Meridiana del Museo Archeologico Nazionale. Prende il via sino al 25 settembre la mostra “Winckelmann e le raccolte del Mann. Monumenti antichi inediti 1767” . Il cavallo Mazzocchi è stato 

Jan Fabre a Capodimonte

1 luglio – 22 ottobre 2017 Jan Fabre. Naturalia e Mirabilia a cura di Sylvain Bellenger e Laura Trisorio  nell’ambito del ciclo Incontri sensibili  in programma al Museo e Real Bosco di Capodimonte  Jan Fabre. Naturalia e Mirabilia, a cura di Sylvain Bellenger e Laura Trisorio, è la mostra del poliedrico artista belga che inaugura sabato 1 luglio 2017, alle ore 11:00 al Museo e Real Bosco di Capodimonte (secondo

Pompei ritorna il contemporaneo

Pompei e il contemporaneo Le opere di Angelo Casciello a Pompei dal  23 giugno 2017 al 23 maggio 2018 Pompei ancora luogo del contemporaneo. Dopo le esperienze di Mitoraj e Picasso che hanno suggellato l’immagine della città antica quale luogo di dialogo tra linguaggi diversi e  di epoche differenti,  Pompei si ripropone come contenitore e promotore di arte del presente e questa volta con particolare riguardo al territorio campano e

MANN apre al Nuovo Mondo, in mostra civiltà precolombiane

I contenitori di cacao ci conducono verso la conoscenza della storia di piante che producono bontà a noi molto note. Quasi sconosciute, invece, le origini, la storia e la cultura dei paesi dell’America meridionale da dove fu importato circa cinque secoli fa il cacao. Al MANN di Napoli una mostra (16 giugno – 30 ottobre 2017) racconta ed espone il Nuovo Mondo con una serie di oggetti rari ed antichissimi

MANN arrivano i MAYA

NAPOLI, MANN arrivano i MAYA Vita, costumi e cosmogonie delle culture Meso e Sudamericane prima di Colombo, raccontati da 200 opere d’arte. Al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, la grande mostra che ci fa conoscere “Il mondo che non c’era”, dagli Olmechi ai Maya, dagli Aztechi agli Incas. I capolavori della Collezione Ligabue ci accompagnano in uno spettacolare viaggio nelle civiltà precolombiane, alle quali ci legano alcune passioni: dal gioco

Museo Duca di Martina mostra Mango l’architetto designer

Museo Duca di Martina mostra Mango l’architetto designer Sabato 10 giugno, alle ore 12.30 al Museo Duca di Martina, verrà inaugurata la mostra Roberto Mango designer, 1950 -1968 dedicata all’attività di uno dei più importanti designer del panorama italiano e non solo. L’esposizione propone una riflessione sull’autore, sul suo ruolo nel dibattito internazionale e sulle più importanti realizzazioni come designer, comprese nel tempo del suo soggiorno negli Stati Uniti e

MANN in mostra gli AMORI DIVINI

MANN in mostra gli AMORI DIVINI Mostra da visitare in pantofole. I visitatori potranno accedere nelle sale con pavimenti pompeiani dopo aver indossato dei copri scarpa ‘pantofole’ Amori Divini in mostra al MANN di Napoli dal 7 giugno e sino al 10 ottobre è un percorso espositivo nelle sale della Villa dei Misteri che esplora l’amore attraverso la seduzione e la trasformazione. I miti greci dell’amore, quelli raccontati da Ovidio

MANN, nuova mostra sul mito greco

Apre il 7 giugno 2017 la mostra Amori Divini, a cura di Anna Anguissola e Carmela Capaldi, con Luigi Gallo e Valeria Sampaolo, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli con l’organizzazione di Electa. L’esposizione propone un percorso nel mito greco e nella sua fortuna attraverso storie che hanno due ingredienti narrativi comuni: seduzione e trasformazione. Traendo ispirazione

ACTION PAINTING NELLE TOMBE DI PAESTUM

MOSTRA: ACTION PAINTING RITO & ARTE NELLE TOMBE DI PAESTUM DAL 2 GIUGNO AL 31 DICEMBRE 2017 a cura di Marino Niola e Gabriel Zuchtriegel   “Cosa c’entra la “pittura di azione” con il rituale funerario antico a Paestum e la pittura funeraria di IV secolo a.C.? Sembrerebbe nulla, invece è questo il titolo della mostra “action painting rito & arte nelle tombe dipinte di Paestum”, a cura di Marino

Castel dell’Ovo in mostra Andare Oltre

“Andare Oltre” è la mostra personale di Vittorio Contrada, a cura di Daniela Ricci, realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli e con il Patrocinio Morale dell’Assessorato alla’Istruzione e alle Politiche Sociali della Regione Campania. Sarà visitabile da mercoledi  31 maggio e fino a domenica 25 giugno 2017, nelle Sale Espositive del Castel Dell’Ovo, tutti i giorni feriali dalle ore 10,00 alle 18,30 e