0°C Can't get any data. Weather

,

PostArt

Salgado in mostra al PAN

Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. Uno sguardo appassionato, teso a sottolineare la necessità di salvaguardare il nostro pianeta, di cambiare il nostro stile di vita, di assumere nuovi comportamenti più rispettosi della natura e di quanto ci circonda, di conquistare una nuova armonia. Un viaggio alle origini del mondo per preservare il suo futuro. La mostra è nata da

Valle Caudina si illumina la notte

Mostre e opere diffuse tra Rotondi, Roccabascerana e San Martino Valle Caudina. Protagonisti gli artisti Eugenio Giliberti, Umberto Manzo, Perino&Vele, Lucio Perone, Peppe Perone. Direzione artistica Marco Tonelli. Nel cuore della Campania, in Valle Caudina, il talento di alcuni artisti si incontra e dà vita ad importanti opere d’arte che si diffondono oltre i confini regionali e nazionali. Accade tutto lungo una piccola strada: via Varco. A Rotondi, in provincia

Mario Coppola e gli sconfinamenti

VIDEO   Alla Fondazione Plart: “Cosmogonie”, prima mostra personale dell’architetto Mario Coppola, a cura di Angela Tecce, Direttore della Fondazione Real Sito di Carditello, visitabile fino al 22 dicembre 2017. L’esposizione è stata presentata e inaugurata in occasione della Tredicesima Giornata del Contemporaneo indetta da AMACI – Associazione dei Musei d’arte contemporanea italiani con la partecipazione dell’artista e della curatrice, introdotti da Maria Pia Incutti Presidente della Fondazione Plart, il

Madre sposa Capodimonte

Con l’opera Split! dell’artista svizzero John Armleder nasce ufficialmente oggi una stretta collaborazione tra il Madre e il Museo e Real Bosco di Capodimonte che porterà i due musei in futuro a uno sviluppo congiunto delle rispettive collezioni di contemporaneo. Il segno visibile è proprio il grande dipinto murale di Armleder – che ricrea la lacca su tela Sans titre da lui eseguita nel 1985 e presentata due anni più

Carlo Poerio150 anni dopo

Pregiate testimonianze manoscritte, documenti originali, lettere e corrispondenze, pagine autobiografiche e le memorie dei compagni di cella tratteggiano la figura di Carlo Poerio, l’impegno politico e professionale, la partecipazione militante agli ideali risorgimentali, la prospettiva di una famiglia di “patrioti”, determinante per la sua formazione. L’importante mostra “CARLO POERIO E L’EUROPA” si inaugura a Napoli, alla BIBLIOTECA NAZIONALE VITTORIO EMANUELE III, lunedì 16 OTTOBRE 2017 , alle ore 10,30 ,

Darren Bader al MADRE

(@mined_oud) è il titolo della prima mostra personale in un’istituzione pubblica italiana di Darren Bader (Bridgeport, CT, 1978), uno dei più sperimentali artisti internazionali delle ultime generazioni. Un titolo che si rivela un gioco di parole che potrebbe o non potrebbe derivare dalla lettura in senso contrario dell’indirizzo email dell’artista e che propone un’assurda sinestesia fra il nome di un’essenza orientale, l’allusione all’esaurimento di un filone minerario e l’apparente generazione di

Sant’Elmo, sculture di Giuseppe Pirozzi

Castel Sant’Elmo, Museo Novecento a Napoli Giuseppe Pirozzi con  Rudera. Sculture in terracotta 2007-2017 a cura di Enrico Crispolti, 14 ottobre 2017 – 13 gennaio 2018   Venerdì 13 ottobre, alle ore 17,00, al Museo Novecento a Napoli a Castel Sant’Elmo, sarà inaugurata la mostra di sculture di Giuseppe Pirozzi Rudera, a cura di Enrico Crispolti. Il titolo dell’esposizione è tratto dalla poesia Rudera, composta da Michele Sovente per la

INTRUDERS al PAN

INTRUDERS è il culmine di una ricerca iniziata dall’architetto e artista Walter Molli nei primi anni del 2000, come adesione al mondo dei graffiti e della street art, con il fine ultimo della pittura murale e su treni, poi evolutasi  in  una  pratica  seriale  mirata  all’esplorazione  del  contesto  urbano,  in  un  continuo  studio strategico del territorio:  i  “non –  luoghi”  metropolitani, oggetto di catalogazione e ricerca. Gli “Intrusi” sono appunto

MANN mostra le Proiezioni di Candeloro

FRANCESCO CANDELORO in “Proiezioni” (Oltre il tempo) a cura di Valentina Rippa al Museo Archeologico Nazionale di Napoli dal 15 ottobre 2017 al 8 gennaio 2018    Sabato 14 ottobre 2017 alle ore 11.00 sarà inaugurata al MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli la personale dell’artista veneziano Francesco Candeloro. La mostra a cura di Valentina Rippa è organizzata in collaborazione con il MANN Museo Archeologico Nazionale di Napoli, sotto

Casa Morra mostra Beck, Nitsch e Shimamoto

Casa Morra, lo spazio museale creato da Giuseppe Morra, inizia il suo secondo anno di attività dedicando nuovi ambienti a tre artisti che dalla pittura sono approdati al teatro e all’azione performativa, mossi dall’aspirazione alla totalità dell’arte. Nella splendida cornice di Palazzo Cassano Ayerbo D’Aragona, il complesso di 4.200 mq che gradualmente la Fondazione Morra sta ristrutturando per accogliere l’ampia Collezione Morra, opere di Julian Beck, Hermann Nitsch e Shozo