Venerdì 27 gennaio alle 10:30, nella Chiesa di Santa Maria Donnaregina Vecchia – ingresso gratuito dal Museo Diocesano, la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio del Comune di Napoli inaugura un ciclo degli incontri dedicati al restauro delle opere d’arte conservate in alcune chiese della città di Napoli, per  condividere con i futuri professionisti del settore – ma anche con il pubblico interessato –  approfondimenti e riflessioni su interventi conservativi svolti in epoca più o meno recente, stimolando anche un confronto tra storici dell’arte e restauratori in merito alle scelte che hanno guidato gli interventi.

 

Per la giornata inaugurale, la presentazione del programma è affidata a Ida Maietta, Laura Giusti, Angela Schiattarella e ai i restauratori della Soprintendenza Annunziata D’Alconzo, Teresa Donadio, Giovanni Marzano.

A seguire Laura Giusti parlerà de “Il ciclo di affreschi cavalliniani di Donnaregina Vecchia. Valutazione sulle scelte del restauro concluso nel 1986

La chiesa di Santa Maria Donnaregina Vecchia, ricostruita grazie ai donativi della regina di Napoli Maria d’Ungheria dopo il terremoto del 1292, conserva al suo interno un vasto cicli di affreschi trecenteschi dalla diffusa tinta rossastra, causata da un incendio divampato alla fine del trecento che ha irreversibilmente alterato le cromie originali.

Gli affreschi furono più volte restaurati e, a trent’anni dalla conclusione dell’ultimo intervento, alla luce del progresso delle metodologie operative, saranno analizzate le tecniche d’intervento e le soluzioni estetiche adottate.

 

Gli incontri in calendario, curati dagli storici dell’arte Gina Ascione, Laura Giusti, Ida Maietta, Roberto Middione, Angela Schiattarella con la partecipazione dei restauratori Annunziata D’Alconzo, Teresa Donadio, Giovanni Marzano, si terranno in varie sedi: Chiesa di Santa Maria Donnaregina Vecchia, Chiesa di San Gregorio Armeno, Stazione Zoologica, Convento di San Domenico Maggiore e Chiesa di Sant’Angelo a Nilo.

Gli appuntamenti saranno sempre dalle 10,30 alle 12,30, nei giorni 27 gennaio, 10 e 24 febbraio, 3 e 10 marzo. Per partecipare all’incontro del 24 febbraio è necessario prenotarsi scrivendo a sabap-na.comunicazione@beniculturali.it oppure telefonando: 081 5808328 – 081 5808334

CALENDARIO

 

  1. venerdì 27 gennaio 2017 ore 10,30-12,30, Chiesa di Santa Maria Donnaregina Vecchia

– Andiamo… Incontro al Restauro. Presentazione del programma a cura di Ida Maietta, Laura Giusti e Angela Schiattarella con la partecipazione dei restauratori della Soprintendenza;

– Il ciclo di affreschi cavalliniani di Donnaregina Vecchia. Valutazione sulle scelte del restauro concluso nel 1986 a cura di Laura Giusti

 

  1. venerdì 10 febbraio 2017 ore 10,30-12,00, Chiesa di San Gregorio Armeno,

–   Il patrimonio artistico a cura di Gina Ascione

–  Gli interventi di restauro nella chiesa condotti dal 1997 al 2006, a cura di Laura Giusti

 

  1. venerdì 24 febbraio ore 10,30-12,30, Stazione Zoologica. Sala degli affreschi

Il ciclo pittorico di Hans von Marés del 1873. La tecnica di esecuzione e le scelte dell’intervento di restauro, a cura di Laura Giusti e Angela Schiattarella. Max 40 posti   

 

  1. venerdì 3 marzo 2017 ore 10,30-12,30, Convento di San Domenico Maggiore

Il restauro dei cicli pittorici. Il problema delle lacune, a cura di Ida Maietta

 

  1. venerdì 10 marzo 2017 ore 10,30-12,30, Chiesa di Sant’Angelo a Nilo

Il restauro del monumento funebre del cardinale Rinaldo Brancaccio, a cura di Roberto Middione

Commenti

commenti