0°C Can't get any data. Weather

,

Casertapost

Settembre al borgo delle chitarre

foto di GIUSEPPE NUZZO Dopo il prologo di  venerdi, parte il più longevo dei Festival campani, “Settembre al Borgo”, giunto alla 45ma edizione,  che da oggi a mercoledì 6 settembre trasformerà il Borgo di Casertavecchia in un vero e proprio “Borgo delle Chitarre”, nel ricordo di Fausto Mesolella, il musicista casertano, chitarrista degli “Avion Travel”  scomparso a marzo. Il progetto, firmato da Casimiro Lieto, si svilupperà su più “linee” su

A Capodrise un Palazzo delle Arti

«Un buon giorno per l’arte». Nasce a Capodrise, in provincia di Caserta, lo “Spazio espositivo permanente”, circa 300 metri quadrati destinati alla fruizione e all’indagine dei nuovi linguaggi dell’arte visiva. Con una delibera di giunta, il sindaco Angelo Crescente ha ridisegnato l’architettura simbolica di un edificio del Settecento, tramutandolo in un ambizioso polo culturale, nell’epicentro di una città rivolta al futuro. Al piano nobile, destinato alle mostre tematiche, il Palazzo

Capodrise in mostra Il silenzio di Ophelia

Rimarrà il volto dell’eroina shakespeariana, incarnato dalla ballerina Angelica Mangiacapra. La folla straripante, che, come un fiume carsico, ha attraversato le mura del Palazzo. I “ritratti dell’anima”, disegnati dal regista Alessandro Musone. La qualità delle opere degli artisti, ma, soprattutto, rimarrà la follia di un sogno, che da oggi sembra meno folle e più reale. Non poteva che avere un debutto più entusiasmante “Il silenzio di Ophelia”, collettiva ispirata all’inquietudine

Reggia di Caserta, boom di ingressi nel parco

Reggia di Caserta, boom di ingressi nel parco 8.418 visitatori paganti hanno visitato ed invaso festosamente la Reggia ed il parco di Caserta. La riapertura del parco borbonico, dopo 25 anni,  il giorno di Pasquetta è stata un successo. Il biglietto unico  per ingresso con visita alla Reggia e passeggiata nel parco ha registrato l’interesse di visitatori italiani e stranieri e degli stessi casertani. Lo stop ai pallone, al pic-nic

CARDITELLO, nuove visite

CARDITELLO, nuove visite – foto di Amedeo Benestante Dopo il successo dell’iniziativa Domeniche al Real Sito di Carditello nei primi mesi dell’anno, continuano le aperture straordinarie gratuite il sabato e la domenica, e saranno organizzati altri appuntamenti durante i weekend e i giorni festivi di aprile, maggio e giugno. Il percorso delle visite, realizzato grazie alla collaborazione dell’Associazione Agenda 21 per Carditello, si articolerà negli ambienti del piano nobile e

Reggia Caserta, camelie in fiore

Reggia Caserta, camelie in fiore Domenica 5 marzo, prima domenica del mese (ingresso gratuito Appartamenti storici e biglietto di 5 euro per il Parco Reale) sarà proposta per gli appassionati di botanica la manifestazione “Camelie in fiore alla Castelluccia” nell’ambito delle “Passeggiate Reali”. I visitatori saranno guidati nei giardini della “Castelluccia” dagli allievi del Liceo Scientifico Statale “A. Diaz” di Caserta per osservare la fioritura delle camelie di impianto ottocentesco

Reggia Caserta, ritorna il viaggio Express

Reggia Caserta, ritorna il viaggio Express, il ritorno del Reggia Express Dopo il successo di Domenica 15 gennaio, torna l’entusiasmante viaggio che permette di raggiungere la Reggia di Caserta direttamente a bordo di carrozze “Centoporte” e “Corbellini” degli anni ’30.   Sul treno inoltre ci sarà un intrattenimento con guide in abiti settecenteschi. Il biglietto di andata e ritorno include l’ingresso e la visita libera sia al parco che agli appartamenti

A scuola alla Reggia di Caserta

  foto Giuseppe Nuzzo -Convenzione tra la Reggia di Caserta e dieci scuole superiore per la realizzazione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro. Attività previste nella riforma scolastica del 2015 che dovrebbero portare i ragazzi a diretto contanto con esperienze lavorative. Nove istituti della provincia di Caserta ed uno della provincia di Napoli hanno scelto di collaborare con la Reggia di Caserta. L’Ufficio Servizi Educativi della Reggia ha accolto la richiesta

Reggia Caserta-Ermitage, patto per grandi mostre

Reggia Caserta-Ermitage, patto per grandi mostre Un accordo di collaborazione quadriennale, un Memorandum d’Intesa che apre a importanti iniziative future, è stato siglato oggi a San Pietroburgo tra la Reggia di Caserta – patrimonio Unesco dal 1997 – e il Museo Statale Ermitage.   Si avvia così una significativa sinergia tra il prestigioso museo fondato da Caterina la Grande – che, ricco di oltre 3 milioni di opere, riserva da sempre un posto di rilievo all’arte italiana – e uno dei siti monumentali più

Linea Napoli Formia nuovo sistema controllo

Linea Napoli Formia nuovo sistema controllo Un moderno Apparato Centrale Computerizzato (ACC*) è stato attivato nella stazione di Sessa Aurunca, nel casertano, sulla linea  Napoli – Formia. Il nuovo sistema per la gestione e il controllo del traffico ferroviario della stazione, che ha sostituito il precedente apparato elettrico, si avvale delle più innovative tecnologie per ottimizzare arrivi e partenze dei treni, garantire maggiore regolarità nella circolazione e aumentare  le potenzialità