Dai resti sannitici al castello del XIV secolo e sino alle chiese di San Salvatore, dell’Annunziata e di Santa Maria degli Angeli e la cappella San Rocco. Il percorso storico artistico è interessante in questa porzione di Campania, comune di Pontelandolfo, in provincia di Benevento, famoso anche per uno degli eccidi dei Piemontesi contro i meridionali nel 1861. Ma gustosa è la proposta rinnovata anche per il Carnevale 2015  con il lancio del formaggio ‘la Ruzzola’, una tradizione probabilmente importata nel ‘300 dalla Ciociaria.  Le popolazioni ciociare fuggirono dai loro paesi a causa della Peste e si insediarono nella provincia di Benevento. Nei giorni di Carnevale,  nelle stradine, il lancio di forme di formaggio per scegliere chi arriva alla meta con un minor numero di lanci, ore 13.30 alle ore 18,00, è una attrazione divertente. Sino al 17 marzo nei giorni festivi Pontelandolfo programma l’iniziativa.

Info: 339.3066233.

Commenti

commenti