La Campania registra un aumento di visitatori che supera la media nazionale: + 19,2 per cento nel primo trimestre del 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015. Aumento che coinvolge anche gli incassi che sono volati a + 27, 4 per cento di entrate nelle casse dei musei rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. La seconda edizione degli Stati generali del Turismo in corso a Pietrarsa, Portici, si apre con segnali positivi e di forte ripresa per il turismo sia a livello nazionale che locale.  ” Lo sviluppo del turismo è al centro delle politiche nazionali ma dinanzi ad una competizione globale nessuno può pensare di vivere di rendita. Il lavoro che stiamo facendo  sulla cultura e turismo punta a valorizzare un Paese straordinario ma che però avere una consapevolezza sia nel settore pubblico che privato: non si può più vivere di rendita, quindi bisogna aggiungere al patrimonio straordinario che abbiamo ed all’immagine positiva dell’Italia nel mondo anche una dinamicità, un modo diverso di moltiplicare l’offerta e mete capaci di attrarre turismo”.

Commenti

commenti