Carlo di Borbone a Napoli per una due giorni per le iniziative in memoria di Francesco II di cui ricorrono i 120 anni dalla morte. Il principe ha percorso a piedi le strade principali del centro storico di Napoli salutato affettuosamente dalla gente e dalla musica. Una lunga passeggiata da Piazzetta Nilo a via San Biagio dei Librai, San Gregorio Armeno, via Tribunali, via Purgatorio ad Arco lo ha visto protagonista tra la folla festante ed incuriosita. Il principe ha visitato numerose botteghe artigiane tra le quali quelle dei presepiai. Al termine il saluto dei napoletani con fuochi di artificio.

Commenti

commenti