Il 28 giugno alle Stufe di Nerone di Bacoli “La Fortuna dell’Imperatore” pizze, fritti e tante altre eccellenze non solo flegree

 Mercoledì 28 giugno alle ore 20,30 appuntamento col gusto presso le Stufe di Nerone, il parco termale tanto amato sin dai tempi degli antichi Romani. Sarà l’ampio giardino delle Stufe a ospitare le tante postazioni di artigiani del food and wine che Ciro Coccia, patron della pizzeria La Dea bendata di Pozzuoli, in collaborazione con Laura Gambacorta, ha radunato per questa festa di benvenuto all’estate intitolata “La Fortuna dell’Imperatore”.

Il ricco menu della serata, che ogni ospite potrà costruire come preferisce, prevede le pizze e i fritti del team de La Dea bendata, i finger che lo chef Vincenzo Ciuffo delle Stufe di Nerone preparerà con i prodotti del Giardino dell’Orco, gli oli Schinosa e i formaggi di Sogni di Latte da accompagnare con i  pani e i grissini del panificio Malafronte, le carni della Fattoria Veneruso, il baccalà e il pesce azzurro interpretati rispettivamente dal ristorante Cheffò e dal Tuna restaurant e, per concludere in dolcezza, i dessert e i gelati dei fratelli Vincenzo e Roberto Mennella.

Ad accompagnare il tutto ci saranno l’acqua Ferrarelle, le birre Menabrea, i vini Quartum delle Cantine Di Criscio, i liquori dell’Antica Distilleria Petrone e il caffè in cialde Spirito.

Musica jazz dal vivo a cura degli Indiziati e spettacolo di animazione e intrattenimento con la Compagnia Elefanti.

Dress code: abbigliamento sportivo e scarpe da ginnastica

La struttura

Le Terme Stufe di Nerone, che sorgono a ridosso del lago Lucrino e vicino al mare, da oltre cinquant’anni seguono con tecnologie moderne lo stile degli antichi romani incentrato sulla filosofia del “curarsi per piacere” per la quale Baia e le sue acque hanno primeggiato per diversi secoli. La zona calda interna delle Terme Stufe di Nerone rispetta la divisione degli ambienti delle antiche terme romane: un calidarium, un frigidarium, un sudatorium che comprendono rispettivamente una piscina termale con idromassaggi ed idrogetti, delle aree per un sano riposo e le saune naturali umide, le cosiddette grotte.

Le Terme Stufe di Nerone considerano da sempre fondamentale l’aspetto culinario del centro. Da anni effettuano un’accurata selezione delle materie prime da utilizzare anche avvalendosi della collaborazione del Giardino dell’Orco che fornisce verdure e agrumi di stagione da offrire ai propri ospiti.

Menu

Le pizze e i fritti de La Dea bendata

I finger delle Stufe di Nerone

Gli oli Schinosa

I pani e i grissini di Malafronte

I formaggi di Sogni di Latte

Le carni della Fattoria Veneruso

Il baccalà di Cheffò

Il pesce azzurro di Tuna restaurant

I gelati e i dessert dei fratelli Mennella

In abbinamento:

L’acqua Ferrarelle

Le birre Menabrea

I vini delle Cantine Di Criscio

I liquori dell’Antica Distilleria Petrone

Il caffè in cialde Spirito

Live jazz music by Indiziati

Spettacolo di animazione e intrattenimento by Compagnia Elefanti

Dress code: abbigliamento sportivo e scarpe da ginnastica

Ticket di partecipazione:

adulti euro 30,00 (bevande e parcheggio inclusi)

bambini euro 20,00

Ingresso solo su prenotazione – Si consiglia di acquistare i biglietti in prevendita per evitare possibili attese all’ingresso il giorno dell’evento

Info, prenotazioni:

Pizzeria La Dea bendata

Corso Umberto I, 93

Pozzuoli

Tel. 081 19189636

Stufe di Nerone
Via Stufe di Nerone 37
Bacoli (Na)
Tel: 081 868 8006

Commenti

commenti