Beatrice di Borbone tra le donne di Napoli.

Sua altezza Reale la Principessa Beatrice di Borbone Due Sicilie in visita a Napoli il 6 e il 7 marzo tra eccellenze culturali e beneficenza (al femminile).

Una Principessa Borbone Due Sicilie battezza la piccola Aurora Beatrice.

 Lunedì 6 marzo, alle ore 10.30, presso la Chiesa dei Girolamini in Napoli, la principessa Beatrice di Borbone, Gran Prefetto dell’Ordine Costantiniano, sorella del Duca di Castro, Carlo di Borbone, Capo della Real Casa di Borbone Due Sicilie, accompagnata dalla Marchesa Donna Federica De Gregorio Cattaneo, Delegata dell’Ordine per Napoli e la Campania, si recherà in visita presso la “Casa di Tonia”, casa socio-educativa residenziale (fortemente voluta dal Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli) e gestita dalla Fondazione “In nome della vita”.

Sua Altezza terrà a Battesimo, come madrina, la piccola Aurora Beatrice, la cui madre è stata assistita presso l’Ambulatorio Costantiniano a cura del comm. Luigi Andreozzi fino al parto presso il Loreto Mare (ospedale non solo “dell’assenteismo” ma anche di medici e assistenti carichi di umanità) e sarà assistita e accompagnata, nei suoi primi anni di vita, dalla Principessa e dall’Ordine. La cerimonia sarà officiata dal Rev. Padre Tonino Palmese, Vicario Episcopale per la Carità dell’Arcidiocesi di Napoli e dal Rev. Mons. Luigi Castiello.

Martedì 7 marzo, alle ore 11, la Principessa Beatrice di Borbone si recherà in visita presso il Complesso Monumentale dei Girolamini presso la famosa quadreria e la preziosa biblioteca accompagnata da Mons. Castiello e dal dr. Raffaele De Magistris, direttore della biblioteca.

Commenti

commenti