Associazioni, OLTRE LA TENDA per giovani integrati

L’associazione di promozione sociale “OLTRE LA TENDA. Uno spazio per crescere” che si occupa, ormai da anni sul territorio, del benessere psicologico dell’infanzia, dell’adolescenza e dei sistemi sociali in cui sono inseriti è lieta di promuovere e diffondere il nuovo progetto che mira al sostegno dei minori, degli insegnanti e dei genitori sulle tematiche più attuali che incidono sul benessere dei ragazzi e sul loro inserimento e integrazione sociale: Bullismo, Cyberbullismo, Dipendenze da internet e Ludopatia.

L’iniziativa, attiva come progetto pilota nella V Municipalità, è sostenuta e promossa dall’associazione stessa e da chi dona il 5×1000.

Le attività principali del progetto sono in primo luogo una ricerca mirata alla conoscenza dei fenomeni e la percezione degli stessi da parte dei ragazzi.

Poi un’azione di prevenzione, informazione e confronto con i ragazzi della scuola secondaria di primo e secondo grado di tutto il territorio sui temi per promuovere consapevolezza, senso critico e capacità di risoluzione del problema.

Ed infine l’attivazione dello sportello di ascolto territoriale aperto a tutti, totalmente gratuito che prevede due colloqui con la famiglia e/o con il ragazzo e un incontro con l’insegnate di riferimento.

Lo sportello ha come scopo la cura e il sostegno in casi di difficoltà familiari o individuali, l’orientamento e la prevenzione del burn out per gli insegnanti, la messa in rete delle realtà napoletane pubbliche e private per un aiuto concreto e completo dei cittadini e la prevenzione di dispersione scolastica e difficoltà psicologiche gravi.

Lo sportello sarà attivo dal mese di aprile 2017 per la V Municipalità presso la Scuola Media Statale D’Ovidio Nicolardi in Via San Giacomo dei Capri 43 bis.

Tutte le informazioni sono presenti nel sito: www.oltrelatenda.com e nella pagina Fb: Ascoltami Napoli

Commenti

commenti