I Galeoni delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane tornano a solcare il Mediterraneo per la 61a edizione della prestigiosa Regata, in programma ad Amalfi il prossimo 12 giugno. Qui si rinnoverà la sfida remiera nata nel 1955 con l’intento di rinsaldare e celebrare il legame tra quattro straordinarie realtà nazionali nel segno di un comune passato glorioso. Per la sedicesima volta nella storia della celebre manifestazione la città Costiera ospiterà le rivali Pisa, Genova e Venezia.

Le quattro imbarcazioni, ciascuna dipinta con i colori dominanti della propria Repubblica (l’Azzurro di Amalfi, il Bianco di Genova, il Rosso di Pisa e il Verde di Venezia), si daranno battaglia su un campo di gara lungo 2.000 metri in linea che abbraccia il tratto di mare che va dal Capo di Vettica alla Marina Grande di Amalfi. Giovani atleti e campioni del canottaggio tra le fila degli equipaggi ‐ composti da otto vogatori titolari, due riserve e un timoniere – pronti a dare il massimo sulle imbarcazioni costruite in vetroresina su modelli del XII secolo, sintesi perfetta della combinazione tra passato e futuro propria dell’evento, profondamente sentito dai cittadini e vissuto intensamente dai turisti, proiettati in un’esperienza davvero unica da vivere.

Il Palio remiero sarà il momento clou di un lungo weekend messo a punto dal Comitato cittadino di Regata, presieduto dal Sindaco di Amalfi Daniele Milano, in attesa di una sfida che ogni anno ferma il tempo in un evento tutto da assaporare. Merito anche dell’imponente corteo che anticipa la regata e che riesce a riassumere, in episodi salienti, oltre quattrocento anni di avvincente storia.

Il fascino della Regata è anche negli appuntamenti preparatori che hanno luogo nella vicina cittadina di Atrani, da cui peraltro parte il Corteo Storico. Il piccolo borgo ospita sabato 11 giugno alle 18.00 il primo atto ufficiale dell’edizione 2016: il Gala degli Equipaggi e la presentazione alle Autorità, cui segue la Verifica delle Imbarcazioni. Il peso complessivo dei Galeoni a vuoto, compreso timone, barra, paglioli, e sovrastrutture decorative (esclusi i remi) non deve essere inferiore a 760 Kg. Subito prima del Palio la gara dei Gozzi nazionali utile a determinare l’assegnazione delle corsie dei Galeoni. La competizione rientra tra le attività agonistiche del canottaggio a sedile fisso gestite dalla omonima Federazione, con tanto di Regolamento tecnico che rimanda, per ciò che non contempla, al Regolamento della F.I.C. s.f.. La città vincitrice della Regata conquista l’ambito trofeo in oro e argento, realizzato dalla Scuola Orafa Fiorentina, raffigurante un galeone a remi sorretto da 4 ippocampi, sotto al quale compaiono gli stemmi delle Quattro Repubbliche.

Sulla base del trofeo viene apposta di anno in anno una medaglia con il simbolo della città vincitrice della Regata; il trofeo rimane nelle mani dei vincitori per un anno, per poi essere rimesso in palio in occasione della Regata successiva. Madrina d’eccezione della 61a edizione sarà Madalina Ghenea.

La splendida modella e attrice rumena, ammirata a Sanremo 2016, illuminerà con il suo sorriso e la sua eleganza la cerimonia di premiazione. A rendere possibile il suo sbarco in Costa d’Amalfi la partecipazione all’evento di Volkswagen e Pasta Antonio Amato il cui contributo renderà ancor più affascinante il weekend del Palio remiero con l’arrivo della diva del cinema internazionale nella Divina Costiera. Due i concerti gratuiti programmati per l’occasione in Piazza Municipio (ore 21.30). Sabato 11 giugno appuntamento con le “Canzoni da Camera” proposte da Gaetano Curreri, voce tra le più originali della musica italiana e leader degli Stadio, accompagnato dal Solis String Quartet, eclettico quartetto d’archi. Per la chiusura dell’evento, domenica 12, la raffinata proposta musicale unisce il pianoforte della stella internazionale del jazz Danilo Rea alla suggestiva voce dell’amalfitana Francesca Fusco. Il concerto sarà aperto dal talentuoso gruppo Oltre Project.

GLI EVENTI

I turisti e gli appassionati che accorreranno in occasione dell’evento potranno inoltre tornare a visitare l’Antico Arsenale della Repubblica Marinara che ospita il Museo della Bussola e del Ducato marinaro, riaperto il 1 giugno rinnovato e arricchito da un nuovo spazio espositivo ribattezzato MAG ‐ METAMORFOSI ART GALLERY dove è allestita (fino a settembre) la mostra “L’eterno amore. John Fitzgerald Kennedy e Marilyn Monroe visti da Andy Warhol”. Qui venerdì 10 giugno alle 18.30 è in programma la presentazione del libro di Alfonso Mignone “Nuovi studi sulla Tabula de Amalpha” (ed. Il Frangente) dedicato al codice del diritto della navigazione nel Mediterraneo in vigore fino al sec. XVI custodito proprio nel museo cittadino.

A completare il programma degli appuntamenti collaterali la Cerimonia di Gemellaggio tra le Anpas delle Repubbliche Marinare (sabato 11 alle ore 12 presso il Salone Morelli del Comune di Amalfi), e le Sfilate della Banda “Città di Minori” e degli Sbandieratori “Città Regia” (domenica 12).

Si chiude con lo spettacolo di fuochi pirotecnici sul Lungomare di Amalfi. La Regata, che si svolge Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, sarà trasmessa in diretta domenica 12 giugno su Rai 2 (ore 18.05). Media partner ufficiale della 61a edizione è Radio Kiss Kiss che racconterà a tutta Italia i momenti cult dell’evento realizzato con il supporto degli sponsor Pasta Antonio Amato e Volkswagen, sponsor tecnici Ferrarelle e NH Collection Hotels.

In occasione del concerto di Curreri e della Regata, la compagnia marittima Tra.vel.mar. ha attivato diverse corse aggiuntive al quotidiano servizio della linea intercostiera. In particolare, per sabato 11 giugno è istituita da Salerno una corsa alle ore 20 in direzione Amalfi e una corsa alle ore 24 di ritorno da Amalfi a Salerno; speciali partenze anche alle 20.15 da Maiori e alle 20.30 da Minori verso Amalfi, con ritorno ai due comuni alle ore 24.

Per domenica 12 giugno partenze speciali da Salerno in direzione Amalfi sono previste alle 14.10, alle 15.30 e alle 16.30, mentre il ritorno sarà garantito con corse ogni ora a partire dalle ore 20 fino alle 24. Ben 12 le corse che collegheranno Maiori‐Minori‐Amalfi. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Tra.vel.mar. al numero 089 872950, www.travelmar.it.

I PROTAGONISTI

Magistratura Primo Magistrato Daniele Milano Sindaco di Amalfi Marco Doria Sindaco di Genova Marco Filippeschi Sindaco di Pisa Luigi Brugnaro Sindaco di Venezia Comitato Generale Presidente Daniele Milano Sindaco di Amalfi Membri Comitato di Amalfi Ilaria Cirillo Andrea Cretella Vincenzo Calaudi Comitato di Genova Pino Boero Paolo Romei Concetta Liuzzo Comitato di Pisa Marco Filippeschi Federico Eligi Michele Aiello Comitato di Venezia Giovanni Giusto Fabrizio D’Oria Gianfranco Vianello Consiglio di Regata Presidente Mario Palmisano Membri FICsf ‐ Giudici di gara Ignazio Minoli Luigi Botta Marco Mugnani CTO Guido Bianchi Gianbattista Nicolini Rappresentanti Amalfi Riccardo Buonsostegni Antonio Pansa Genova Stefano Crovetto Tullio Marino Bonfà Pisa Marco Dini Luca Gaggetti Venezia Fabrizio D’Oria Stefano Zabotto Comitati Cittadini AMALFI Daniele Milano ‐ Presidente Geppino Afeltra ‐ Vice Presidente Giovanni Lucibello ‐ Vice Presidente Ilaria Cirillo ‐ Segretario Andrea Cretella ‐ Provveditore Emiliano Lombardo ‐ Tesoriere Carmen Florio ‐ Consigliere Valerio Amuro ‐ Consigliere Salvatore Anastasio ‐ Consigliere Vincenzo Calaudi ‐ Consigliere Mario Palmisano ‐ Consigliere Antonio Pansa ‐ Consigliere Riccardo Buonsostegni – Consigliere PISA Marco Filippeschi ‐ Presidente Federico Eligi ‐ Vice Presidente Michele Aiello ‐ Segr., Provv., Tesoriere Valeria Antoni ‐ Consigliere Stefano Landucci ‐ Consigliere Marco Dini ‐ Consigliere Alessandro Bartalini ‐ Consigliere Giuliano Bani ‐ Consigliere Antonio Veronese ‐ Consigliere Giovandomenico Caridi ‐ Consigliere Carlo Battini ‐ Consigliere Raffaele Cerretini ‐ Consigliere Fabrizio Fantozzi ‐ Consigliere Martina Di Colo – Consigliere GENOVA Pino Boero ‐ Presidente Carla Sibilla ‐ Vice Presidente Matteo Rossi ‐ Vice Presidente Ornella Spadoni ‐ Segretario Tullio Marino Bonfà ‐ Provveditore Concetta Liuzzo ‐ Tesoriere Paolo Odone ‐ Consigliere Tiziana Carpanelli ‐ Consigliere Roberto Tedeschi ‐ Consigliere Maurizio Daccà ‐ Consigliere Maria Elisabetta Zorzi ‐ Consigliere Stefano Crovetto ‐ Consigliere Massimo Sotteri ‐ Consigliere Milena Palattella ‐ Consigliere Domenico Napoli ‐ Consigliere Luigi Zippo ‐ Consigliere Edoardo Monzani ‐ Consigliere Emilio Barlocco ‐ Consigliere Marco Ghiglione – Consigliere VENEZIA Giovanni Giusto ‐ Presidente Fabrizio D’Oria ‐ Segretario Nicola Nardin ‐ Tesoriere Fulvio Pellegatta ‐ Provveditore Gianfranco Vianello ‐ Vice Provveditore Marco Agostini ‐ Consigliere Piero Rosa Salva ‐ Consigliere Gianfranco Vianello Crea ‐ Consigliere Stefano Pillinini ‐ Consigliere Romano Pompeo ‐ Consigliere Rossano Galtarossa ‐ Consigliere Cristina De Marchi ‐ Addetta cerimoniale Equipaggio AMALFI GALEONE Luigi Lucibello Luigi Amendola Fabio Infimo Mario Paonessa Emanuele Liuzzi Luca Parlato Alberto Bellogrado Luigi Proto Enrico D’Aniello – timoniere GOZZO Rosario Agrillo Armando Dell’Aquila Vincenzo Bellogrado Fabio Borgese Vittorio Pio Esposito – timoniere Riserve Angelo Carrano Alfonso Spada Gianluca Langella Francesco Noio ‐ allenatore Giuseppe Ingenito ‐ direttore tecnico Angelo Ingenito ‐ Giovanni Spada ‐ Michele De Riso ‐ Michele Laudano

STAFF TECNICO

LUIGI LUCIBELLO, classe 1989 e già nell’equipaggio 2015, è l’amalfitano che ha vinto più regate storiche. Tra i suoi ultimi titoli, l’Oro al Remoergometro ai Campionati Italiani Indoor Rowing 2016.

LUIGI AMENDOLA, classe 1970, altro senior dell’equipaggio amalfitano, è anche lui fresco di Oro al Remoergometro ai Campionati Italiani Indoor Rowing 2016, categoria Master.

FABIO INFIMO, nato nel 1988, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio e ha nel suo medagliere tre titoli consecutivi di Campione Italiano nel Due Con, categoria Senior A, ottenuti dal 2013 al 2014.

MARIO PAONESSA, nato nel 1990, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio e vanta ben 14 Ori ai Campionati Italiani, un titolo Mondiale e 11 Ori internazionali. Ha partecipato alle Olimpiadi di Londra 2012 e ha fatto parte dell’equipaggio di Amalfi anche nel 2015.

EMANUELE LIUZZI, nato nel 1990, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio e ha partecipato anche alla scorsa edizione della Regata. Ha al suo attivo, tra l’altro, un titolo Mondiale, quattro Ori internazionali, tra cui quello ottenuto nel 2015 con l’Otto insieme a Infimo e D’Aniello.

LUCA PARLATO, nato nel 1991, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio ed è tra i confermati dell’equipaggio 2015. Tra i suoi titoli più recenti quello di Campione Italiano 2015 nel Quattro Con nella categoria Senior A. Nel suo palmares anche due titoli iridati, conseguiti nel 2013.

ALBERTO BELLOGRADO, nato nel 1998, ha iniziato l’attività agonistica nel 2014 e ha al suo attivo due partecipazioni ai Campionati Italiani Indoor Rowing 2016. Ha già fatto parte del Galeone nel 2015.

LUIGI PROTO, nato nel 1993, ha cinque Campionati Italiani all’attivo e si è distinto nel 2014 con un Bronzo al remo ergometro ai Campionati Italiani Indoor Rowing, nella categoria Esordienti. Anche lui è tra gli atleti confermati dell’equipaggio 2015.

ENRICO D’ANIELLO, timoniere, nato nel 1995, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio. Tra i suoi titoli 4 Ori Mondiali, 3 titoli Europei e 14 ori ai Campionati Italiani ottenuti soprattutto con il Quattro Con e con l’Otto. Ha fatto parte dell’equipaggio 2015.

ROSARIO AGRILLO, nato nel 1988, ha fatto parte della Nazionale Italiana Canottaggio e ha, tra le sue tante medaglie, un titolo Mondiale conquistato nel 2010 nel Quattro Con Under 23 ed è stato per due volte consecutive Campione Italiano Senior nel Quattro Senza.

ARMANDO DELL’AQUILA, nato nel 1987, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio. Campione Europeo 2008 con il Quattro Senza categoria Pesi Leggeri, vanta ben 25 titoli italiani conquistati tra il 2003 e il 2015. Ha al suo attivo anche la Coppa del Mondo 2015 nel Due Senza Pesi Leggeri.

VINCENZO BELLOGRADO, nato nel 1992, ha iniziato la carriera agonistica nel 2000 e ha partecipato a tre Campionati Italiani nelle categorie Junior e Senior A, oltre che a un Mondiale Coastal Rowing. FABIO BORGESE, nato nel 1993, ha preso parte a due Campionati Italiani Master, sfiorando il podio nel 2014 con il Canoino e nel 2015 col Doppio Canoe insieme ad Angelo Carrano.

VITTORIO PIO ESPOSITO, nato nel 2001, è tra gli atleti più giovani dell’edizione 2016, ma ha già fatto parte dell’equipaggio di Amalfi come timoniere nella scorsa Regata. ANGELO CARRANO, nato nel 1971 ha però iniziato la carriera agonistica nel 2011, conquistando, tra gli altri, il titolo di Campione Italiano Master 2014 al Remoergometro e un Bronzo con l’Otto categoria Master ai Campionati Italiani 2015. ALFONSO SPADA, atleta della Canottieri Amalfi, ha gareggiato in diverse specialità nella categoria Master.

GIANLUCA LANGELLA, nato nel 1998, ha partecipato ai Campionati Italiani Indoor Rowing 2014 nella categoria Ragazzi. Equipaggio GENOVA GALEONE Enrico Perino Cesare Gabbia Francesco Garibaldi Nicolò Bo Davide Maggi Giovanni Solari Alex Solari Andrea Moretto Leonardo Boccuni – timoniere GOZZO Riccardo Altemani Gian Battista Figari Bruno Viviani Juri Janko Lorenzo Caprile ‐ timoniere Riserve Paolo Perino Luca Raffo Giorgio Calabria Giovanni Lastrico ‐ nostromo Tullio Marino Bonfà ‐ allenatore Stefano Crovetto ‐ direttore tecnico

ENRICO PERINO, nato nel 1983 e già nel team 2015 è stato più volte Campione Italiano F.I.C. e F.I.C.S.F.. Nel 2015 ha conquistato anche l’Oro nei Campionati Italiani di Quattro Coastal Rowing, categoria Senior A, oltre al primo posto nel Quattro Con nei Campionati Italiani, con Garibaldi. CESARE GABBIA, nato nel 1992, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio. Tra i suoi titoli quello di Campione Mondiale Under 23 con il Quattro senza nel 2014, mentre tra le medaglie vinte ricordiamo i due Argenti nei campionati italiani Senior.

FRANCESCO GARIBALDI, nato nel 1992 e già nel team 2015, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio ed è stato più volte Campione Italiano F.I.C.S.F. e due volte Campione del mondo Coastal Rowing. Nel 2015 ha vinto anche l’Oro nel Quattro Con nella categoria Senior A con Enrico Perino. NICOLÒ BO, nato nel 1980 e già nel team 2015, è stato più volte Campione Italiano. Tra i titoli vinti ricordiamo gli Ori conquistati nel 2000 con il Quattro di Coppia, categoria Senior A, e con l’Otto Under 23.

DAVIDE MAGGI, classe 1993, fa parte della categoria Under 23. Ha iniziato l’attività agonistica nel 2007 e gareggia per la LNI SESTRI P. GIOVANNI SOLARI, classe 1990, ha iniziato la carriera agonistica nel 2004 con la ARGUS S.C.. ALEX SOLARI è nato nel 1986 e rientra nella categoria Master/Senior. Ha iniziato l’attività agonistica nel 1999 e al momento gareggia con la ARGUS SC. ANDREA MORETTO, classe 1987, ha partecipato a otto Campionati Italiani, vincendo un Bronzo nel Singolo categoria Esordienti nel 2005 e un Argento nel Quattro di coppia tra gli Under 23 P.L..

LEONARDO BOCCUNI, timoniere, classe 1989, vanta tra i suoi titoli un Oro Mondiale e due italiani nel Due Coastal Rowing, categoria Senior, oltre a due titoli italiani consecutivi nel Singolo, categoria Under 23 P.L.. RICCARDO ALTEMANI, classe 1998, ha iniziato l’attività agonistica ne 2016 e ha già conquistato un Argento nel Doppio tra gli Esordienti.

GIAN BATTISTA FIGARI, nato nel 1997 ha iniziato l’attività agonistica nel 2015 con la ARGUS SC. BRUNO VIVIANI, classe 1997, ha iniziato la carriera agonistica nel 2016 e ha conquistato un Argento ai Campionati Italiani di Gran Fondo 2016 nel Doppio Esordienti con Riccardo Altemani. JURI JANKO, classe 1998, ha iniziato l’attività agonistica nel 2016 per ARGUS SC e ha appena gareggiato nelle Interregionali che si sono svolte a San Giorgio di Nogaro.

LORENZO CAPRILE, timoniere, ha recentemente partecipato alla Regata Interregionale di Cannero, della Federazione Italiana Canottaggio sedile fisso, nel 2 di coppia juniores. LUCA RAFFO, nato nel 1992, ha tra i migliori risultati conseguiti un Bronzo con il Due Senza nella categoria Under 23 P.L. nei Campionati Italiani 2009.

GIORGIO CALABRIA, classe 1997, ha all’attivo la partecipazione a 12 Campionati italiani e nel 2015 ha conquistato il quinto posto con l’Otto Senior A.

PAOLO PERINO, nato nel 1988 e già nel team 2015, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio. Più volte Campione Italiano F.I.C. e F.I.C.S.F. Olimpionico. Tra le sue medaglie più recenti l’Oro nell’Otto Senior. Ha recentemente partecipato alle Qualifiche per Rio 2016 nel singolo maschile. Equipaggio PISA GALEONE Simone Tonini Luca Agamennoni Federico Ferroni Francesco Meoni Edoardo Margheri Lorenzo Pagni Alessio Melosi Luigi Mostardi Gabriele Ciulli – timoniere GOZZO Fabio Ferraro Flavio Ricci Davide Del Carratore Fabio Marsigli Andrea Pellegrini ‐ timoniere Riserve Andrea Califano Alessio Lorenzini Vito Saggese Massimiliano Landi – allenatore Marco Dini – direttore sportivo Andrea Cini – nostromo SIMONE TONINI, già nell’equipaggio 2015, è nato nel 1986 e annovera nella sua carriera 2 titoli Italiani e diverse gare internazionali. Tra le medaglie più recenti l’Argento ai Campionati Italiani Indoor Rowing.

LUCA AGAMENNONI¸ nato nel 1980, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio. 13 titoli italiani nel suo palmarès, tre Olimpiadi all’attivo, con un Bronzo nel 2004 e un Argento nel 2008, ha tra le sue medaglie più recenti l’Argento nella Coppa del Mondo 2016 nell’Otto Senior. Proprio nell’Otto ha sfiorato la qualificazione alle Olimpiadi di Rio 2016, con Infimo, Paonessa e D’Aniello, ora nell’equipaggio di Amalfi. FEDERICO FERRONI, classe 1989, ha iniziato la carriera agonistica nel 2005, anno nel quale ha partecipato anche ai Campionati Italiani. FRANCESCO MEONI, nato nel 1986, ha iniziato la carriera agonistica nel 2001 e ha al suo attivo due Campionati Italiani.

EDOARDO MARGHERI, nato nel 1992, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio. Ha al suo attivo 10 Ori nei Campionati Italiani, 4 Ori in competizioni internazionali e 2 Medaglie ai Mondiali. Tra i suoi ultimi risultati il Bronzo nel Doppio Pesi Leggeri nei campionati Italiani di Gran Fondo 2016.

LORENZO PAGNI, canoista della Canottieri Arno, classe 1993, ha conquistato il titolo di Campioni d’Italia di velocità della categoria juniores nel K2 sui 1000 metri nel 2011 e nel 2013 ha portato a casa il primo posto nel K1 categoria Senior e un argento nel K4 senior.

ALESSIO MELOSI, già nell’equipaggio 2015, è nato nel 1985. Ha al suo attivo un titolo di Campione Italiano ottenuto nel Due Coastal Rowing nel 2010 e diverse partecipazioni internazionali.

LUIGI MOSTARDI è nato nel 1986 e ha iniziato l’attività agonistica nel 1999. Ha al suo attivo una partecipazione ai Campionati italiani. Gareggia per la VVF BILLI. GABRIELE CIULLI, classe 1968, timoniere di grande esperienza, ha tra i suoi migliori risultati un Bronzo nel Quattro Con ai Campionati Italiani del 1994.

FABIO FERRARO, classe 1996, è arrivato terzo ai Campionati Universitari 2014 con la maglia del CUS Pisa. FLAVIO RICCI, classe 1989, tesserato per il CUS Pisa, si è avvicinato al canottaggio all’università e grazie alle regate tra Pisa e Pavia. Già nell’equipaggio del gozzo nella Regata 2015.

DAVIDE DEL CARRATORE, classe 1989, ha iniziato l’attività agonistica nel 2000. Gareggia per il CUS Pisa. FABIO MARSIGLI, classe 1989, gareggia con la Canottieri San Francesco. Ha partecipato ai Campionati Italiani 2004, categoria Junior, nel doppio.

ANDREA PELLEGRINI, timoniere del gozzo, è alla sua quarta esperienza con la Regata delle Antiche Repubbliche marinare. ANDREA CALIFANO, classe 1990, è arrivato quarto ai Campionati Italiani di Gran Fondo 2016 nel Doppio Senior e a conquistato un Argento e un Bronzo ai Campionati Italiani 2015.

ALESSIO LORENZINI, classe 1992, ha iniziato l’attività agonistica nel 2003 nella società VV.F. M. BILLI. VITO SAGGESE, classe 1981, pratica il sedile fisso con le tradizionali regate su scafi speciali e a parte della Canottieri San Francesco, come Fabio Marsigli. Equipaggio VENEZIA GALEONE Francesco Rigon Jacopo Colombi Mattia Colombi Davide Stefanile Francesco Cardaioli Gherardo Gamba Michele Ghezzo Isoken Obayagbona Stefano Morosinato – timoniere GOZZO Jean Smerghetto Nicola Zorzetto Lorenzo Barbato Mattia Zanin Vittorio Trani ‐ timoniere Riserva Luca Tardivo Stefano Zabotto ‐ allenatore e dir. tecnico Mauro Serena ‐ allenatore Alberto Vianello ‐ allenatore Maurizio Crosara ‐ nostromo FRANCESCO RIGON, nato nel 1987, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio. Prima maglia azzurra ai mondiali juniores 2003 ad Atene. Detiene numerosi titoli a livello mondiale e nazionale. È alla sua seconda esperienza consecutiva in galeone.

JACOPO COLOMBI, nato nel 1991, nel 2011 è arrivato ottavo agli Europei Under 23 ed è stato Campione d’Italia nei 5000 metri del K4 e nel 2010 anche nei 500 metri del K2 senior. Già nell’equipaggio 2015, è alla sua sesta esperienza in galeone. MATTIA COLOMBI, nato nel 1989, vanta il titolo di Campione del mondo Junior nel 2007 in K2, di Campione europeo under 23 nel 2010 in K4 ed è stato 13 volte campione italiano di categoria e assoluto. Già nell’equipaggio 2015, è alla sua quarta esperienza in galeone.

DAVIDE STEFANILE, nato nel 1992 è stato componente della squadra nazionale juniores di canottaggio nel 2009 e 2010. Ha conquistato l’Argento ai campionati italiani juniores 2010 e ai Campionati Italiani 2012 nel Quattro di coppia. Già nell’equipaggio 2015, è alla sua sesta esperienza in galeone.

FRANCESCO CARDAIOLI, nato nel 1991, fa parte della Nazionale Italiana Canottaggio. Campione italiano di categoria in singolo dal 2009, singolista della nazionale assoluta dal 2013 con partecipazione nel 2014 ai Campionati del Mondo assoluti, Europei e Coppe del Mondo. Vogatore del Quattro di coppia senior maschile, è alla seconda esperienza consecutiva in galeone. GHERARDO GAMBA, capovoga, nato nel 1984, vanta una medaglia d’Oro ai Campionati Italiani Indoor Rowing 2015 al Remoergometro, categoria Master, cui nel 2016 ha fatto seguito un Argento. Già nell’equipaggio 2015, è alla sua settima esperienza in galeone. MICHELE GHEZZO, nato nel 1991, vanta due titoli italiani di canottaggio nel Quattro di coppia. Già nell’equipaggio 2015, è alla sua quinta esperienza nella squadra veneziana.

ISOKEN OBAYAGBONA, nato nel 1992, ha al suo attivo due Bronzi consecutivi nel Doppio, categoria esordienti ai Campionati Italiani. Già nell’equipaggio 2015, è alla sua seconda esperienza alla Regata.

STEFANO MOROSINATO, timoniere, classe 1990, è stato otto volte finalista ai Campionati Italiani, ha conquistato un Bronzo nel Quattro di coppia Senior A ai Campionati Italiani 2014 e un Argento nel Singolo Coastal Rowing Senior A lo scorso anno. Già nell’equipaggio 2015, è alla sua terza esperienza in galeone.

JEAN SMERGHETTO, nato nel 1984, è Campione Universitario del Mondo 2008 e ha conquistato due medaglie ai Campionati Mondiali Junior e Under 23, registrando otto Ori nei Campionati Italiani Junior e Senior. NICOLA ZORZETTO, nato nel 1994, è stato Campione italiano nella categoria esordienti nel 2013 e ha conquistato un Argento nel Canoino categoria Senior A ai Campionati Italiani 2014. Già nell’equipaggio 2015, è alla sua terza esperienza in Regata.

LORENZO BARBATO, nato nel 1991, è stato Campione Italiano nel Quattro di Coppia categoria Senior A nel 2009 con Michele Ghezzo, membro dell’equipaggio del Galeone.

MATTIA ZANIN, nato nel 1995, ha conquistato un secondo e un terzo posto nei Campionati Italiani, rispettivamente nel 2008 e nel 2009, come timoniere del Quattro Yole categoria Junior con Lorenzo Barbato e Michele Ghezzo, entrambi nel team veneziano.

VITTORIO TRANI, timoniere, ha vinto dal 2012 al 2015 l’annuale Palio internazionale dei galeoni delle Università, sfida tra imbarcazioni a sedile fisso con le stesse caratteristiche di quelle della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, gareggiando nell’equipaggio della Ca’ Foscari ‐ IUAV.

LUCA TARDIVO, nato nel 1991, nel 2009 si è laureato Campione Italiano in tre diverse specialità, conquistato il primo posto nel Singolo, categoria Esordienti, nel Quattro Con categoria Senior A e al Remoergometro tra gli Esordienti ai Campionati Italiani Indoor Rowing.

Commenti

commenti