Luglio da record: Oltre un milione i passeggeri in transito tra arrivi e partenze (+30% rispetto a luglio 2016)

Per agosto, dal 4 al 20 agosto, saranno circa 560mila i passeggeri in transito all’Aeroporto Internazionale di Napoli (+24%)

 

Il mese di luglio ha registrato un record storico importante per l’aeroporto di Napoli in termini di traffico. Sono stati infatti, oltre un milione (1.000.900 mila) i passeggeri in transito tra arrivi e partenze con un incremento di circa il 30% rispetto a luglio 2016. Numeri importanti, in quanto per la prima volta viene superato il milione di passeggeri in un solo mese .

 

Per quanto riguarda il dato progressivo, da gennaio a luglio sono stati circa 4milioni600mila i passeggeri (tra arrivi e partenze) con un incremento di traffico complessivo pari al 22 ed una crescita del traffico internazionale del 26% rispetto ai primi sette mesi dello scorso anno.

 

Inoltre sul periodo gennaio-giugno lo scalo partenopeo è l’aeroporto italiano con la maggiore crescita in termini percentuali (+20%, più del doppio della media degli aeroporti italiani della categoria 5-10 milioni di passeggeri).

 

Per agosto le previsioni di traffico –  da venerdì 4 a domenica  20 agosto –  sono di circa 560mila i passeggeri previsti in transito (tra arrivi e partenze) all’Aeroporto Internazionale di Napoli: 130mila nazionali, 375mila internazionali e 55mila charter, registrando un +24% rispetto allo stesso periodo del 2016.

 

Londra, Parigi, Barcellona e Amsterdam le principali destinazioni internazionali per l’estate 2017, assieme alle isole greche  e le Baleari.

 

Il network 2016 si compone di ben 93 destinazioni collegate a Napoli con voli di linea diretti:  79 le destinazioni internazionali, 14  i collegamenti diretti nazionali e oltre 50 destinazioni charter.

Commenti

commenti