Tre appuntamenti per ricordare l’assedio del generale romano Silla alla città di Aeclanum, roccaforte irpina caduta nell’89 a.C. e ribellatasi a Roma assieme ad altre popolazioni italiche per la conquista di libertà e del diritto di cittadinanza. Oggi, il sito è parte del Parco Archeologico di Mirabella Eclano, dove il 29, 30 e 31 agosto è di scena un suggestivo incontro con il passato nei luoghi scenario della vicenda, nato per dare risalto all’importanza dello straordinario patrimonio archeologico della terra irpina.

Venerdì 28 agosto alle ore 12,00 presso l’aula consiliare del Comune di Mirabella Eclano si presenterà il dettaglio delle serate (rievocazione storico teatrale dell’assedio, concerto di musica napoletana, cena spettacolo con degustazione di cibi dell’antica Roma) in programma il 29, 30 e 31 agosto al Parco archeologico di Mirabella Eclano, organizzate dalla Soprintendenza archeologica della Campania e dal Comune di Mirabella Eclano.

                                                                                 CONFERENZA STAMPA

Venerdì 28 agosto, ore 12

Aula Consiliare – Comune di Mirabella Eclano

Interverranno:

  • il Soprintendente archeologo della Campania, Adele Campanelli;
  • il Sindaco di Mirabella Eclano, Francantonio Capone
  • l’Assessore al Turismo e agli eventi , Raffaella Rita D’ambrosio;
  • il direttore artistico della manifestazione, Laura del Verme (archeologa);
  • il coordinatore degli eventi per l’area archeologica, Ada Barbiero

Saranno presenti gli attori Fabrizio Nevola, Peppe Barile, Rosa Maria Agostino e gli sponsor.

 

 

Commenti

commenti