Acquedotto Carolino 048foto di Giuseppe Nuzzo-  Si accendono le luci sull’Acquedotto Carolino, patrimonio UNESCO. Si accendono le luci su una delle opere idrauliche pubbliche più imponenti delle storia dell’uomo, non ce ne sono pari, fatta costruire da Carlo di Borbone. Luigi Vanvitelli fu incaricato di progettare l’opera che dalle sorgenti beneventane doveva portare l’acqua alla Reggia di Caserta ed al sito di Carditello. 38 km di condutture che nella Valle di Maddaloni sono scoperte e poste ad una altezza di 54 metri. Una opera imponente, meravigliosa e che a distanza di circa tre secoli funziona alla perfezione ed oltre a condurre acqua è meta di visite. Grazie ad un progetto di valorizzazione con i fondi POR è stato realizzato un moderno impianto di illuminazione che permetterà al Comune di Valle di Maddaloni con la Reggia di Caserta di accendere le luci di notte e rendere il luogo ancora più bello.

foto di Giuseppe Nuzzo

Commenti

commenti